Seleccionar página

Parchi nazionali del Dakota del Nord

Parchi nazionali del Nord Dakota! Abbiamo cinque incredibili siti di parchi nazionali da vedere durante la tua prossima visita allo Stato di Roughrider.

Sono stato in così tanti di questi posti meravigliosi da quando mi sono ritirato dall'insegnamento nel 2018. Ho già detto che ho insegnato storia? Ho passato una vita a insegnare la storia dietro questi siti importanti. Poi ho avuto modo di vederli in prima persona. E ora condivido con te le storie di questi luoghi incredibili. Non c'è niente di meglio di così!

I parchi nazionali del North Dakota includono affascinanti fortezze, paesaggi mozzafiato, magnifici parchi, sentieri leggendari e molto altro ancora.

Per essere chiari, questi includono i siti dei parchi nazionali (come quelli gestiti dal National Park Service) ma non i parchi nazionali con la lettera maiuscola. Ce ne sono solo 63 (finora) e solo uno di questi parchi è incluso in quell'elenco.

Ti daremo cinque motivi per cui vorrai fare del North Dakota la tua prossima destinazione per le vacanze.


Perché dovresti fidarti di noi quando si tratta di parchi nazionali del North Dakota?

Probabilmente dovresti sapere che non creiamo queste cose dal nulla. I miei figli hanno trascorso tutta la loro vita da adulti esplorando e filmando i parchi nazionali e le terre pubbliche delle Americhe.

Quanto a me, sono un educatore permanente in pensione e un papà orgoglioso di questi due ragazzi meravigliosi che sono irrimediabilmente ossessionati dai parchi nazionali. Ho insegnato storia per oltre un quarto di secolo. Ora mi piace fare ricerche e scrivere articoli per More Than Just Parks. Sono sempre alla ricerca di argomenti in cui natura e storia si intersecano, quindi sentiti libero di condividere qualsiasi idea tu possa avere con me.

Abbiamo lavorato per anni con il National Park Service, il Department of Interior e il Forest Service degli Stati Uniti creando film su luoghi e questioni importanti. Il nostro lavoro è stato presentato nelle principali pubblicazioni di tutto il mondo e anche alcune persone al di fuori dei nostri parenti stretti ci chiamano esperti di parchi nazionali.

Io (Tony) nel mezzo con i miei due figli Jim (a sinistra) e Will (a destra)


Incontra i fratelli Parks

Erano Jim Pattiz e Will Pattiz, conosciuti collettivamente come i Pattiz Brothers (e talvolta i Parks Brothers) e ADORIAMO assolutamente i parchi nazionali.

Il nostro obiettivo qui a More Than Just Parks è condividere la bellezza dei parchi nazionali e delle terre pubbliche americane attraverso splendidi cortometraggi, nel tentativo di convincere gli americani e il mondo a vedere il vero valore della conservazione del territorio.

Ci auguriamo che seguirai il nostro viaggio attraverso i parchi e ci aiuti a mantenerli nei posti incredibili che sono. Se sei interessato a partecipare all'avventura, iscriviti qui sotto!


I migliori parchi nazionali del Nord Dakota


1. Sito storico nazionale di Fort Union Trading Post

Posso essere un insegnante di storia in pensione, ma amo ancora il passato, che è ciò che mi eccita di viaggiare in questi meravigliosi parchi nazionali.

Il sito storico nazionale di Fort Union Trading Post fa parte di quel passato.

È una ricostruzione storica di uno dei più importanti centri commerciali di pellicce nell'Alto Mississippi.

Ti consiglio di iniziare il tuo viaggio guardando un film meraviglioso su Fort Union. Durante i suoi 39 anni di esistenza, dal 1828 al 1867, fu un centro di scambi economici e sociali tra le tribù delle pianure settentrionali e altre culture.

Esci da questo film con la consapevolezza che questo non era un post normale. Era il posto più importante del suo tempo.

Il film dura solo 9 minuti e puoi vederlo nel chiosco video del Bourgeois House Visitor Center Museum durante i normali orari di apertura. Ne vale la pena.

Sito storico nazionale di Fort Union Trading Post nel Montana e nel North Dakota | Parchi nazionali del Dakota del Nord Per gentile concessione di Wikimedia Commons


Fort Unions Trade House

Hai una meravigliosa opportunità di viaggiare indietro nel tempo con una visita a Fort Unions Trade House. Un Park Ranger in costume spiegherà come questo luogo fosse l'edificio più importante dei forti.

Devo dare un grido a questi incredibili Park Rangers. Non solo sono amichevoli e disponibili, ma si vestono con questi fantastici costumi e fanno di tutto per farti credere che fossero effettivamente lì un tempo.

Il commercio era il nome del gioco in passato. American Fur Company Traders e i forti partner commerciali tribali, Assiniboine, Crow, Blackfeet, Plains Cree, Plains Ojibwa, Mandan, Hidatsa, Arikara, Lakota e altri, sono entrati tutti in questo spazio per uno scopo, l'atto del commercio.

Quindi era più di un semplice negozio sull'Upper Missouri River.

La Trade House era il luogo in cui si svolgevano le trattative diplomatiche, le famiglie si riallacciavano, le storie venivano condivise e si tenevano feste. Era davvero un posto vivace.

Park Ranger in costume d'epoca accoglie i visitatori nella Trade House | Foto per gentile concessione dell'NPS


C'è anche una meravigliosa libreria e negozio di articoli da regalo

Così tanti libri così poco tempo. Mi piace fare ricerche e scrivere articoli per i fratelli Pattiz che sono i miei figli. E la parte migliore è che mi pagano in libri! Funziona per loro e funziona per me.

L'unico per cui non funziona è mia moglie che mi dice che stavano finendo gli scaffali, ma sto divagando. . .

La Casa del Commercio | Per gentile concessione dell'NPS


2. Sito storico nazionale dei villaggi indiani del fiume Knife

Al sito storico nazionale di Knife River Indian Villages avrai un'incredibile opportunità di esplorare la vita degli indiani delle pianure settentrionali nell'Alto Missouri.

Ti consiglio di iniziare la tua avventura guardando il film di orientamento di 15 minuti Maxidiwiac sulla vita di Buffalo Bird Woman che visse nei villaggi indiani di Knife River.

Troverai anche un meraviglioso museo dove imparerai la storia e la cultura del popolo Hidatsa. Le mostre presentano manufatti recuperati dai siti del villaggio e arti decorative degli indiani delle pianure settentrionali.

Due bambini rievocano la vita del villaggio | Per gentile concessione dell'NPS

I visitatori esterni vedranno un Earthlodge ricostruito in scala reale, un giardino Hidatsa e siti di villaggio.

Veduta aerea del sito di Lower Hidatsa | Parchi nazionali del Nord Dakota Per gentile concessione dell'NPS

E se ami una bella passeggiata lungo un bellissimo sentiero (e chi no), allora c'è il Village Trail che dista 1,3 miglia. Lungo questo sentiero vedrai i resti del villaggio di Awatixa Xie (sito di Hidatsa inferiore) e del villaggio di Awatixa (sito di Sakakawea). C'è un anello nel secondo sito del villaggio che include una passeggiata lungo il fiume Knife. (Fonte: NPS)

Mappa dei sentieri dei villaggi indiani del fiume Knife | Per gentile concessione dell'NPS


3. Sentiero storico nazionale di Lewis e Clark

Il Lewis and Clark National Historic Trail segue le rotte storiche di andata e ritorno della spedizione di Lewis e Clark.

Non so voi, ma mi viene la pelle d'oca solo pensando al Corps of Discovery.

Commemorando la spedizione di Lewis & Clark (1804-06), il Lewis & Clark Trail collega 16 stati (Pennsylvania, Ohio, West Virginia, Kentucky, Indiana, Illinois, Missouri, Kansas, Nebraska, Iowa, South Dakota, North Dakota, Montana, Idaho, Washington e Oregon).

Questo sentiero è amministrato dal National Park Service. Non è un sentiero escursionistico, ma offre opportunità per escursioni, gite in barca e passeggiate a cavallo in molte località lungo il percorso.

È una grande opportunità per vedere gli Stati Uniti mentre impari a conoscere gli uomini coraggiosi (e una donna) che non sono stati in grado di fare il viaggio in un SUV con aria condizionata.

Lewis & Clark National Historic Trail a Decision Point | Parchi nazionali del North Dakota Per gentile concessione del National Park Service


4. Sentiero panoramico nazionale del North Country

Il North Country National Scenic Trail offre ai visitatori opportunità dal birdwatching allo zaino in spalla.

Il sentiero attraversa otto stati del nord e collega una miriade di siti naturali, storici e culturali. Puoi vedere di tutto, dalle piccole città alle città più grandi, dalle valli alle cime delle colline e molto altro.

Bella vista dal sentiero panoramico del North Country | Foto dell'USDA di J. Knowlton.


La storia del sentiero panoramico nazionale del North Country

Uno dei sentieri più lunghi della nazione inizia nel North Dakota. Nel 1980, il North Country National Scenic Trail (NCT) è stato autorizzato dal Congresso. Si estende per 4.600 miglia dallo stato del New Hampshire al suo capolinea occidentale al Lake Sakakawea State Park.

Il sentiero ha effettivamente attraversato sette stati fino al 2019, quando è stato aggiunto il Vermont. La sezione del Vermont è lunga solo circa 70 miglia. È aperto tutto l'anno, ma è meglio controllare le condizioni meteorologiche e del sentiero prima di utilizzare il sentiero.

Nel North Dakota questo include segmenti più lunghi (portabili con lo zaino) all'interno delle Sheyenne National Grasslands, lungo il lago Ashtabula, lungo il canale di New Rockford, all'interno della Lonetree Wildlife Management Area e lungo il canale McClusky.

Segmenti più brevi (escursioni di un giorno) possono essere trovati all'interno della Ekre Grassland Preserve, tra Colfax e Walcott, la Sheyenne State Forest, al Fort Ransom State Park, da Kathryn all'area ricreativa di Clausen Springs, all'interno di Valley City, all'Audubon National Wildlife Refuge , e al Lake Sakakawea State Park. (Fonte: North Dakota National Scenic Trail)

Backpackers lungo il North Country National Scenic Trail | Per gentile concessione di Wikimedia Commons


5. Parco nazionale Theodore Roosevelt

Il Theodore Roosevelt National Park celebra l'uomo che molti considerano il più grande presidente della conservazione della nostra nazione.

Comprendendo oltre 70.000 acri, il Theodore Roosevelt National Park vanta una straordinaria gamma di calanchi mozzafiato, fiumi serpeggianti, fauna selvatica diversificata tra cui il nostro mammifero nazionale e canyon colorati.

Questa è una terra brulicante di aspra bellezza, enormi mammiferi e panorami epici.

Cavalli selvaggi che pascolano al tramonto nel parco nazionale di Theodore Roosevelt | Parchi nazionali del Dakota del Nord

Fu qui che iniziò la storia d'amore della mia vita.

-Thedore Roosevelt

Cose da sapere prima di visitare il Parco nazionale Theodore Roosevelt

Biglietti d'ingresso: puoi aspettarti $ 30 per veicolo, ma se hai intenzione di visitare più di un parco quest'anno, ti suggeriamo di andare avanti e acquistare l'America the Beautiful Pass (che si trova ai cancelli d'ingresso della maggior parte dei parchi nazionali). Questo pass ti porta in tutti i parchi nazionali, foreste, monumenti e altro, inclusi 2.000 siti gratuitamente, con una tariffa una tantum di $ 79.

Leave No Trace: At More Than Just Parks erano grandi fan di Leave No Trace, qui a MTJP. Vuoi saperne di più? Leggi i sette capi di Leave No Trace qui .

I cani non sono ammessi sui sentieri nella maggior parte dei parchi nazionali a causa della loro presenza potenzialmente dirompente con l'ecosistema naturale. La regola di base è che sono ammessi dove possono andare le auto, quindi assicurati di controllare le regole prima di portare con te il tuo amico peloso.


Parco nazionale Theodore Roosevelt (statistiche interessanti)

  1. Località: Medora, Dakota del Nord
  2. Istituito: 10 novembre 1978
  3. Dimensioni: 70.446 acri
  4. Terre native: Arikara, Blackfeet, Chippewa, Cree, Crow, Gros Ventre, Hidatsa, Mandan, Rocky Boy, Sioux
  5. Visitatori: 749.389 (nel 2018)
  6. Biglietti d'ingresso: $ 30 per veicolo; Pass annuale da $ 70 (o $ 80 per America the Beautiful Pass)


Mappa del Parco Nazionale Theodore Roosevelt

La mappa ufficiale dell'unità settentrionale di Theodore Roosevelt Park (per gentile concessione di NPS) La mappa ufficiale dell'unità meridionale di Theodore Roosevelt Park (per gentile concessione di NPS)


Storia del Parco Nazionale Theodore Roosevelt

Secondo il National Park Service, l'area di terra ora considerata Theodore Roosevelt National Park era una volta una zona umida paludosa piena di cipressi come alberi, pesci e rettili (circa 65 milioni di anni fa).

Alla fine, la cenere delle eruzioni vulcaniche ha riempito le paludi di sedimenti che sono stati compattati nel corso di milioni di anni in strati rocciosi di diversi colori (mi chiedo di che colore sarà il nostro tempo) e sepolti.

Venne un'era glaciale e formò enormi ghiacciai su gran parte del Nord America. Quando i ghiacciai iniziarono a sciogliersi, si formò il fiume Little Missouri. Quando il fiume iniziò a erodere i sedimenti più morbidi, lasciò dietro di sé incredibili formazioni che rivelano milioni di anni di storia geologica.

Questo ha posto le basi per i primi abitanti umani conosciuti dell'area nativi americani.


Popoli indigeni nelle Badlands

Secondo la National Parks Conservation Association, le tribù Hidatsa e Mandan usavano le terre all'interno del Parco Nazionale Theodore Roosevelt come terreno di caccia ai bisonti e di aquile. Anche le tribù Arikara, Blackfeet, Chippewa, Cree, Crow, Gros Ventre, Rocky Boy e Sioux sono associate a queste terre.

I Lakota si riferivano all'attuale area del parco come mako sica (mah-koh see-kah) che fu tradotto dagli europei come calanchi.


Theodore Roosevelt nelle Badlands

Nel 1883, all'età di 24 anni, il giovane Theodore Roosevelt fu attirato nelle Badlands da un conoscente che promuoveva l'area come terre di ranch privilegiate. Il suo scopo allora era quello di uccidere un bisonte prima che non ce ne fossero più nel continente e di avere un assaggio del vero west americano.

Al suo arrivo fu subito ipnotizzato dai paesaggi ultraterreni e dalle bellezze naturali della zona. L'aria pulita era anche un ottimo rimedio per la sua asma cronica.

Ho sempre detto che non sarei stato presidente se non fosse stato per la mia esperienza in North Dakota

-Theodore Roosevelt

Il giovane Theodore Roosevelt nelle Badlands


La cabina della croce di Malta

Dopo aver trascorso alcune settimane nella zona a cacciare (e uccidere il suo primo bisonte) ha deciso di acquistare il Chimney Butte Ranch per $ 14.000. Come marchio ufficiale del ranch, la Croce di Malta era il nome che la capanna Roosevelt aveva costruito sulla proprietà come casa temporanea.

La cabina può ancora essere visitata oggi (dopo aver fatto un viaggio a St. Louis per la fiera mondiale e Portland, Oregon, per la Lewis and Clark Centennial Exposition).

Ranch Hands Sylvane Ferris e SN Lebo posano davanti alla cabina della croce di Malta di Roosevelt


Il ranch di Elkhorn

Dopo la morte inaspettata e tragica di sua moglie e sua madre lo stesso giorno, un devastato Roosevelt tornò nel North Dakota nel 1884 per fare dell'allevamento la sua attività a tempo pieno.

Ha acquistato i diritti per un secondo ranch per $ 400 e lo ha chiamato Elkhorn. Questo ranch, che chiamava il suo ranch domestico, era il luogo in cui basava le sue operazioni di bestiame.

Il ranch di Elkhorn


Creazione del Parco Nazionale Theodore Roosevelt

Poco dopo la morte di Roosevelt nel 1919 iniziò la ricerca di un luogo commemorativo e Medora fu selezionata. Un primo piano prevedeva un enorme parco di 1,2 milioni di acri, ma gli allevatori locali si lamentavano del fatto che la terra era troppo preziosa per il pascolo.

Negli anni '30 la terra si prosciugò a causa del pascolo e delle pratiche agricole scadenti e con essa arrivò la grande depressione che costrinse gli allevatori a vendere la loro terra al governo a buon mercato.

Little Missouri National Grasslands è stata fondata con alcune di quelle terre destinate a un parco. Il CCC ha aperto i battenti su quelli che sarebbero diventati due parchi statali nel 1934, ma i lavori si sono interrotti nel 1941 con l'avvento della seconda guerra mondiale.

Nel 1946, dopo che il congresso aveva respinto l'inclusione delle terre nel sistema dei parchi nazionali perché non possedevano le qualità adatte a un parco nazionale, la terra fu trasferita negli Stati Uniti Fish & Wildlife e fu creato il Theodore Roosevelt National Wildlife Refuge.

Durante l'amministrazione Truman il rifugio fu trasformato in National Memorial Park. Infine, il 10 novembre 1978 il presidente Jimmy Carter firmò in legge la creazione del Theodore Roosevelt National Park.

Il 10 novembre 1978 il presidente Jimmy Carter ha creato il Theodore Roosevelt National Park


Cose da fare nel Parco nazionale Theodore Roosevelt
1. Vedi il mammifero nazionale delle Americhe, il bisonte:

Il residente più popolare dei parchi nazionali Theodore Roosevelt è il nostro mammifero nazionale, il bisonte. Vedere una di queste maestose creature di persona è davvero uno spettacolo da vedere.

Il bisonte è il più grande mammifero del Nord America. Il loro nome comune (bufalo) deriva dal francese che li chiamava les boeufs (che significa buoi) e nel tempo venne cambiato in bufalo.

Questi animali maestosi sono visibili sia nell'unità nord che in quella sud del parco. Nell'unità sud possono in genere essere individuati poco dopo aver attraversato il ponte interstatale nel parco dopo essere scesi nel primo canyon, tra gli altri luoghi.

Nell'unità nord, in genere possono essere individuati immediatamente dopo essere entrati nel parco.

Un bisonte al tramonto nel Parco nazionale Theodore Roosevelt del Dakota del Nord


2. Guarda un tramonto da River Bend Overlook

Forse il posto migliore nel Theodore Roosevelt National Park per vedere il tramonto è River Bend Overlook. Situato nella North Unit, questo panorama offre viste panoramiche epiche sul fiume Little Missouri e sui calanchi circostanti.

È anche a pochi passi dal parcheggio fino al padiglione di osservazione.

ATTENZIONE: Durante la nostra visita mi sono seduto e ho guardato il tramonto dalla collina erbosa in primo piano. Dopo i 10 gradini di ritorno al sentiero descritto nella foto sopra, ho incontrato un serpente a sonagli della prateria.

Non l'avrei mai visto se non fosse stato per il rumore rivelatore che ho trovato rassicurante.


3. Guarda un'alba da Oxbow Overlook

Il posto migliore per ammirare l'alba nel Parco nazionale Theodore Roosevelt è Oxbow Overlook. Questo luogo offre viste panoramiche mozzafiato sulla valle del fiume Little Missouri che ti lasceranno a bocca aperta in qualsiasi momento della giornata.

Dal belvedere ci sono diverse opportunità di sentieri tra cui il famoso Achenbach Trail. Se guardi da vicino il canyon sottostante puoi spesso avvistare i bisonti al pascolo.

Oxbow Overlook si trova nell'unità nord del parco, proprio alla fine della strada principale del parco.

Lanca di bue si affaccia all'alba | Parco nazionale Theodore Roosevelt, Dakota del Nord


4. Scopri l'antica foresta pietrificata

La mia escursione preferita nel Theodore Roosevelt National Park (e facilmente uno dei momenti salienti dell'intero viaggio) è stata il Petrified Forest Trail. Quasi non ho fatto un'escursione su questo sentiero perché non avevo letto molto su di esso da nessuna parte ma mi era rimasto un po' di tempo extra nel mio ultimo giorno nel parco. Ragazzo ero contento di averlo fatto!

  • Lunghezza: dipende (1,5 miglia a tratta per una delle foreste pietrificate OPPURE può fare un anello di 10 miglia)
  • Tempo: 2-10 ore a seconda della permanenza
  • Altitudine: forse 200 piedi

Secondo il National Park Service, il Theodore Roosevelt National Park ha la terza più alta concentrazione di legno pietrificato negli Stati Uniti. Chi lo sapeva!

Per raggiungere l'inizio del sentiero devi effettivamente lasciare l'unità sud del parco e guidare lungo l'interstatale per una fermata fino a West River Road. I segnali (o Google Maps) alla fine ti condurranno al sentiero da lì.

Abbiamo optato per il North Trail come ci è stato detto da un altro escursionista che aveva fatto entrambe le cose che era di gran lunga superiore non siamo rimasti delusi.

Ora sono stato al Petrified Forest National Park e l'ho adorato, ma la Petrified Forest nel Theodore Roosevelt National Park fa saltare fuori dall'acqua quello dell'Arizona. I ceppi degli alberi sono assolutamente enormi, alcuni dei quali alti più di 6 piedi e più grandi!

Controlla! Parco Nazionale Theodore Roosevelt


5. Ammira i cavalli selvaggi

Uno degli avvistamenti di animali più ricercati nel Theodore Roosevelt National Park è quello dei cavalli selvaggi non autoctoni che esistono oggi nel parco. Abbiamo visto cavalli (e molti di loro) ogni giorno che eravamo nel parco.

Se sei determinato a vedere questi animali in natura, la South Unit è la soluzione migliore. Li abbiamo visti più spesso vicino al Coal Vein Trail. Tieni gli occhi aperti sulle cime delle colline e probabilmente ne vedrai alcune.

Cavalli selvaggi nel North Dakota del parco nazionale di Theodore Roosevelt


Mappa Dei Parchi Nazionali Del North Dakota


Elenco dei parchi nazionali del Nord Dakota

  1. Sito storico nazionale di Fort Union Trading Post
  2. Sito storico nazionale dei villaggi indiani del fiume Knife
  3. Sentiero storico nazionale di Lewis e Clark
  4. Sentiero panoramico nazionale del North Country
  5. Parco Nazionale Theodore Roosevelt

Articoli utili correlati

Cose da fare al Theodore Roosevelt NP: 20 EPIC Cose da fare al Theodore Roosevelt National Park

Theodore Roosevelt NP Guide: Theodore Roosevelt National Park is Insanely Beautiful (Guida utile)


Il nostro obiettivo qui a More Than Just Parks è condividere la bellezza dei parchi nazionali e delle terre pubbliche americane attraverso splendidi cortometraggi, nel tentativo di convincere gli americani e il mondo a vedere il vero valore della conservazione del territorio.

Ci auguriamo che seguirai il nostro viaggio attraverso i parchi e ci aiuti a mantenerli nei posti incredibili che sono. Se sei interessato a partecipare all'avventura, iscriviti qui sotto!

parchi nazionali del nord dakota, parchi nazionali del nord dakota, parchi nazionali del nord dakota, parchi nazionali del nord dakota, parchi nazionali del nord dakota, parchi nazionali del nord dakota, parchi nazionali del nord dakota, parchi nazionali del nord dakota, parchi nazionali del nord dakota, parchi nazionali del nord dakota parchi nazionali del nord dakota, parchi nazionali del nord dakota, parchi nazionali del nord dakota, parchi nazionali del nord dakota, parchi nazionali del nord dakota, parchi nazionali del nord dakota,

Quanti parchi nazionali ci sono nel North Dakota

Ci sono 3 parchi nazionali nel North Dakota che ricevono oltre 780 mila visitatori all'anno.

Quali sono i cinque parchi nazionali del North Dakota

I 5 parchi nazionali del Nord Dakota

  • Sito storico nazionale dei villaggi indiani del fiume Knife.
  • Sito storico nazionale di Fort Union Trading Post.
  • Sentiero storico nazionale di Lewis e Clark.
  • Sentiero panoramico nazionale del North Country.
  • Parco Nazionale Theodore Roosevelt.
  • Parchi Nazionali in Altri Stati.

Qual è il nome del parco nazionale del North Dakota

Il Parco Nazionale Theodore Roosevelt, area naturale panoramica nel Dakota del Nord sudoccidentale e occidentale, negli Stati Uniti, che commemora il Pres. L'interesse di Theodore Roosevelt per il West americano.

Qual è l'unico stato degli Stati Uniti senza un parco nazionale

Il Delaware è l'unico stato del paese che non ha un parco nazionale, un monumento nazionale, un sito storico nazionale o qualsiasi altra unità del National Park Service.