Seleccionar página

Cose da fare all'Olympic National Park

Panoramica dell'articolo: cose da fare all'Olympic National Park

L'Olympic National Park è stato classificato come il miglior parco nazionale d'America per una buona ragione perché ha tutto con un'incredibile quantità di incredibili avventure e cose da fare. Lussureggianti valli fluviali, cime montuose ghiacciate, aspre coste selvagge, foresta pluviale temperata incontaminata, ricca fauna selvatica, tranquilli laghi alpini e altro ancora riuniti in un unico parco nazionale. Sembra quasi troppo bello per essere vero!

In questo articolo tratterò tutte le migliori cose da fare nell'Olympic National Park sulla base della mia vasta esperienza nell'esplorazione e apprezzamento di questo tesoro nazionale. Incluso troverai suggerimenti utili insieme a molte foto del nostro pluripremiato film sul parco (più su quello sotto).

Per favore, visita questo luogo con rispetto e pratica le tue migliori maniere senza lasciare tracce mentre visiti il ​​Parco Nazionale Olimpico in modo che possiamo mantenerlo bello come l'abbiamo trovato.

Pronto per le migliori cose da fare nell'Olympic National Park? Andiamo subito!


Informazioni sui miei viaggi all'Olympic National Park

Mio fratello Jim ed io abbiamo visitato per la prima volta l'Olympic National Park nel 2014 insieme a un buon amico per creare un film che catturasse l'essenza dei parchi. Questo è stato in realtà l'inizio della nostra serie More Than Just Parks.

Abbiamo trascorso tre settimane vivendo nel parco, facendo escursioni su quasi tutti i sentieri principali ed esplorando ogni angolo del parco. È stato magico.

GUARDA: Perché noi, Jim (a sinistra) e Will (a destra), abbiamo classificato l'Olympic National Park come il migliore d'America

In effetti, ho amato così tanto il parco che sono tornato qualche anno dopo e ho proposto a mia moglie in cima all'uragano Ridge. La prossima volta che io e mio fratello siamo apparsi su The Weather Channel abbiamo fatto un segmento sul parco e mi hanno sorpreso con un segmento speciale con la foto.

Eccomi qui a fidanzarmi su Hurricane Ridge

Tutto questo per dire che se stai cercando di imparare tutto e qualsiasi cosa sull'Olympic National Park dove andare, cosa vedere, cose da fare, luoghi segreti e molto altro sei nel posto giusto.

Pronto per iniziare a pianificare? Andiamo!


Cose da sapere prima di visitare l'Olympic National Park


Biglietti d'ingresso

$ 30 per veicolo O se hai intenzione di visitare più parchi nazionali entro i prossimi 12 mesi, ti suggerisco di andare avanti e acquistare l'America the Beautiful Pass (che si trova ai cancelli d'ingresso della maggior parte dei parchi nazionali). Questo pass ti porta in tutti i parchi nazionali, foreste, monumenti e altro, inclusi 2.000 siti gratuitamente, con una tariffa una tantum di $ 79.

Crema solare

Usalo. Un sacco. Soprattutto questa senza la quale non esco mai di casa perché fa bella figura con la nostra cara amica, la terra

Gas

Fai il pieno di carburante prima di entrare nel parco. I tempi di percorrenza sono più lunghi di quanto si possa pensare perché non ci sono strade di passaggio. I tempi di percorrenza da destinazioni popolari possono variare di oltre 3 ore. Maggiori informazioni sui tempi di guida di seguito.

Servizio cellulare

Il servizio cellulare è al massimo imprevedibile nel parco, quindi preparati a farne a meno. Verizon funziona meglio di AT&T.

Guida

La migliore guida per l'Olympic National Park è questa che abbiamo segnato e messo in evidenza un bel po'.

Carta geografica

La migliore mappa : mi piace di più questa mappa per Olympic National Park.

Acqua

Bevilo. Un sacco. Non dimenticarlo in macchina.

Il periodo migliore per visitare l'Olympic National Park

Il periodo migliore per visitare l'Olympic National Park è durante l'estate, quando le temperature sono calde e i prati fioriti esplodono con colori caleidoscopici. Per la massima osservazione dei fiori selvatici, consiglio le prime due settimane di agosto.

Dove alloggiare all'Olympic National Park

Visitare il Parco Nazionale Olimpico? Se non hai ancora deciso dove alloggiare, dai un'occhiata alla nostra guida completa sulla visita del Parco Nazionale del Monte Rainier. Non hai tempo? Ecco il nostro hotel preferito nel Parco Nazionale di Olympic.

Ci sono anche 5 lodge all'interno dell'Olympic National Park che dettagliamo di seguito.


Le migliori cose da fare all'Olympic National Park


20. Vai a sbirciare Wildflower

Posizione: in tutto il parco

Lo stato di Washington ha alcuni dei posti migliori del pianeta per vedere i fiori di campo. Una delle cose che preferisco fare all'Olympic National Park è andare a sbirciare fiori di campo. In estate, caleidoscopiche esibizioni di fiori di campo esplodono in tutto il parco offrendo una vera festa per gli occhi.

Mentre il picco della stagione di osservazione dei fiori selvatici varia di anno in anno, la prima settimana di agosto è quasi una garanzia per avere grandi esposizioni. Anche la fine di luglio è generalmente piuttosto bella, ma verso la fine di agosto sono per lo più spariti.

Alcuni dei posti migliori per vedere i fiori di campo all'Olympic National Park sono:

  • Parco dei Cervi
  • Cresta dell'uragano
  • Scala

Se sei un vero noce di fiori selvatici (come me) assicurati di controllare i posti migliori al mondo per vedere i fiori di campo.

Fiori di campo a Deer Park | Cose da fare Parco Nazionale Olimpico Prati di fiori selvaggi a Deer Park | Cose da fare Parco Nazionale Olimpico


19. Scopri la scala delle Olimpiadi

Posizione: angolo sud-est

La scalinata è un angolo sud-orientale meno visitato e meno affollato del Parco Nazionale di Olympic. Questa è un'ottima area da aggiungere ai segnalibri per le persone che cercano cose più appartate e intime da fare nell'Olympic National Park. Qui troverai stupende foreste antiche piene di enormi conifere insieme ad alcuni bellissimi sentieri escursionistici.

Consiglio il Rapids Loop Trail per i principianti come un facile anello di 2 miglia che si snoda dolcemente attraverso le foreste secolari e attraversa due volte la North Fork del fiume Skokomish.

C'è un campeggio a Staircase con 49 siti per persone che cercano di accamparsi qui (lo consiglio vivamente).

Scala | Cose da fare all'Olympic National Park Ponte sospeso della scala | Cose da fare all'Olympic National Park


18. Avventurati nel lago Ozette

Posizione: angolo nord-occidentale

La regione di Ozette del Parco Nazionale Olimpico combina la maestosità delle foreste secolari con l'aspra bellezza della costa olimpica. Questa è un'altra delle grandi cose da fare all'Olympic National Park per le persone che cercano di sfuggire alla folla.

Ozette è anche un ottimo centro ricreativo che offre tutti i tipi di attività tra cui escursionismo, pesca, kayak, canoa, osservazione della fauna selvatica (balene!) E altro ancora.

C'è un campeggio a Ozette se stai cercando un'esperienza notturna. Data la sua remota vicinanza (almeno un'ora dal resto del parco) alle altre parti del parco consiglio di prendere un campeggio per la notte!

Gabbiani a Ozette | Cose da fare all'Olympic National Park


17. Esplora Port Angeles

Località: settentrionale

Se stai cercando un ottimo posto per iniziare il tuo viaggio, una rapida esplorazione di Port Angeles dovrebbe essere in cima alla tua lista di cose da fare all'Olympic National Park. Questa graziosa cittadina è l'insediamento più vicino all'ingresso principale del parco, quindi è diventata una stazione di passaggio naturale per le persone che stanno per tuffarsi in tutto ciò che Olympic ha da offrire.

Troverai molto da fare qui, quindi non preoccuparti. Port Angeles ospita numerose attività commerciali e attrazioni per intrattenere tutti, tra cui il Feiro Marine Life Center, il Dungeness Spit Wildlife Refuge, il ristorante italiano Bella Italia, l'outlet di birra artigianale locale Brewery Supplies e il famoso Wellys Ice Cream Truck, che sarà una delizia per i più golosi.


16. Trova il bellissimo alce Roosevelt

Località: Principalmente il lato occidentale dell'Olympic

Un fatto poco noto sull'Olympic National Park è che è stato originariamente istituito come misura per aiutare a preservare il Roosevelt Elk. Questi alci, chiamati in onore del presidente Theodore (Teddy) Roosevelt, sono la più grande sottospecie di alce residente in Nord America, alcuni pesano oltre mille libbre.

L'avvistamento degli alci è una delle cose più belle da fare nell'Olympic National Park, quindi non perdere l'occasione. Puoi avvistare questi maestosi ungulati che serpeggiano all'interno della foresta pluviale di Hoh e delle spiagge che corrono lungo la penisola.

Una mandria di Roosevelt Elk riposa attraverso il fiume Hoh | Cose da fare Parco Nazionale Olimpico


15. Immergiti nei cieli notturni stellati

Posizione: Ovunque ma soprattutto Hurricane Ridge

Una delle cose migliori da fare nell'Olympic National Park per gli amanti del cielo notturno e gli astrofotografi è andare a osservare le stelle all'Hurricane Ridge. L'Olympic ospita alcune delle più fantastiche osservazione delle stelle nel nord-ovest del Pacifico (nelle notti serene). Ho assistito ad alcuni cieli notturni mozzafiato e scene della Via Lattea dall'uragano Ridge e altrove nel parco (Deer Park).

La via lattea è più visibile principalmente durante i mesi estivi di luglio e agosto.

Via Lattea dall'uragano Ridge | Cose da fare Parco Nazionale Olimpico Via Lattea da Deer Park | Cose da fare Parco Nazionale Olimpico


14. Dai un'occhiata a Kalaloch Beach

Posizione: lato occidentale dell'Olympic

Con oltre 73 miglia di spettacolare costa frastagliata, trascorrere una giornata in spiaggia è una delle cose più popolari da fare all'Olympic National Park. Se ti aspetti sabbie bianche e temperature calde, ti aspetta un po' di risveglio. Qui troverai enormi tronchi di deriva, coste rocciose, aquile calve, nebbia e isole rocciose.

Un'attrazione popolare qui è l'Albero della Vita di Kalaloch, un abete gigante Sitka che si stima abbia centinaia di anni (alcuni dicono più di mille!). Cresce sul lato di una scogliera, permettendo alle persone di camminarci sotto e sotto, tra le radici degli alberi. Questo potente apparato radicale offre un'eccellente opportunità di riflessione e consapevolezza, rendendolo una delle cose spiritualmente più gratificanti da fare nell'Olympic National Park.

Cose da fare all'Olympic National Park


13. Esplora Forks e il tour di Twilight

Posizione: angolo nord-ovest

Come tutti sappiamo, i vampiri e il Pacifico nord-occidentale vanno di pari passo. Che ti consideri un fan di Twilight o meno (dai, non c'è da vergognarsi), non puoi fare un viaggio all'Olympic National Park senza incontrare l'influenza del franchise. Con luoghi che vanno da La Push Beach a Bellas Trucks, qui c'è molto di più per i fan di Twilight in cui divertirsi con i nerd.

Forks è il centro città più grande della penisola del West Side, quindi probabilmente passerai una notte qui, fan di Twilight o meno, quindi potresti anche trarne il meglio. La città funge da base operativa per molti visitatori grazie alla sua vicinanza a molte altre attrazioni e cose da fare nel Parco Nazionale Olimpico. Ogni anno Forks ospita un festival di Twilight per i fan di tutto il mondo.

Le migliori cose da fare all'Olympic National Park


12. Osservazione delle balene

Posizione: lato occidentale (costiera).

La maggior parte delle persone è sorpresa di apprendere che l'osservazione delle balene può essere inclusa nella loro lista di cose da fare nell'Olympic National Park. Puoi iniziare dalla stazione Whale Trail sulla spiaggia di Kalaloch, che ti fornirà tutte le informazioni necessarie per raggiungere i migliori sentieri e hotspot per avvistare le balene.

Se hai occhi acuti, allora potrebbe essere tutto ciò di cui hai bisogno per individuare queste meraviglie sottomarine, ma la maggior parte delle persone sceglie di uscire con un binocolo. Se non ne hai un paio, puoi noleggiarne un paio presso la stazione dei ranger. Se vuoi avvicinarti un po' all'azione, puoi anche fare gite in barca per l'osservazione delle balene.

L'osservazione delle balene è una delle tante cose da fare all'Olympic National Park


11. Fai un'escursione sul sentiero delle cascate di Marymere

Posizione: angolo nord-ovest

Ci sono molte cascate da vedere sulle alture di questa penisola, ma Marymere Falls è uno dei luoghi più esilaranti da vedere qui, e fare un'escursione sul sentiero che lo costeggia è tra le cose più gratificanti da fare nell'Olympic National Park.

Il sentiero si trova a circa un miglio dalla Storm King Ranger Station ed è un'ottima opzione per una rapida escursione mattutina poiché è una pendenza leggermente impegnativa, proprio quello di cui hai bisogno per riscaldare tutti prima di una giornata di esplorazione.

Cascate di Marymere | Cose da fare nell'Olympic National Park (per gentile concessione di NPS)


10. Pedala lungo l'Olympic Discovery Trail

Località: settentrionale

L'Olympic Discovery Trail è uno dei sentieri più estesi a disposizione del pubblico, che si estende per quasi 135 miglia da Port Townsend a La Push, sulla costa della penisola. È molto popolare tra i motociclisti e gli escursionisti, non solo per i suoi panorami e suoni mozzafiato, ma perché è asfaltato per circa un terzo del suo percorso.

Questo lo rende un'ottima opzione per le persone che cercano cose da fare nell'Olympic National Park durante le stagioni più fangose.


9. Rialto Beach Split Rock & Hole In The Wall

Posizione: angolo nord-occidentale

La spiaggia di Rialto è tra le spiagge più famose che compongono l'elenco dei luoghi panoramici dei Parchi Nazionali Olimpici. Avrai solo bisogno di prendere un 30 minuti di auto verso sud dalla spiaggia di La Push per arrivare qui.

Ci sono due famose attrazioni qui tra cui il gigantesco Split Rock e Hole in the Wall.

Una volta a Rialto Beach, puoi raggiungere Hole In The Wall e Split Rock camminando verso nord sulla costa. Split Rock si riferisce a due enormi affioramenti rocciosi che vedrai in lontananza non appena raggiungi la spiaggia. Hole in the Wall è un buco di formazione rocciosa nel mezzo che, per qualche ragione, è diventato una delle cose preferite dalla gente da fare nell'Olympic National Park.

NOTA: Raggiungere Hole in the Wall a piedi è possibile solo durante la bassa marea.

Spiaggia di Rialto | Cose da fare Parco Nazionale Olimpico


8. Escursione a Mount Storm King

Posizione: angolo nord-ovest

Se hai voglia di un po' di avventura durante la tua visita, Mount Storm King avrà proprio quello che stai cercando. Questa escursione ti farà camminare per circa due miglia a tratta. Questa è un'escursione moderatamente difficile, quindi potrebbe non essere la scelta migliore per bambini piccoli o persone con problemi di mobilità.

Anche così, è una delle cose più emozionanti da fare nell'Olympic National Park. A causa dei suoi punti di altitudine elevati e dei sentieri a volte innevati, è una buona idea controllare le condizioni del sentiero prima di iniziare l'escursione. Coloro che sono pronti per la sfida saranno ricompensati con alcune delle viste più spettacolari del Lago Crescent sottostante e delle catene montuose circostanti nella penisola.

Il sentiero è lungo 4,1 miglia con circa 2.000 piedi di dislivello, quindi preparati per una piccola sfida per arrivare in cima!


7. Escursione alle cascate del Sol Duc

Località: occidentale

Non mancano i luoghi di bellezza all'Olympic Park, ma le cascate Sol Duc sono considerate da molti tra le più belle. Arrivare a Sol Duc è un'esperienza escursionistica gratificante e puoi aspettarti di fermarti e scattare infinite foto mentre ti dirigi verso questa famosa attrazione.

La cascata è una delle cose più popolari da fare nell'Olympic National Park, quindi preparati a incontrare un numero significativo di persone lungo il percorso. Anche così, le mattine nei giorni feriali sono il momento migliore per visitare poiché la folla tende ad essere minore.

Lunghezza: 3,2 miglia andata e ritorno

Tempo: 2-3 ore

La Valle del Sol Duc | Cose da fare Parco Nazionale Olimpico La Valle del Sol Duc | Cose da fare Parco Nazionale Olimpico


6. Vai in campeggio (soprattutto a Queets)

Ubicazione: Southwestern Corner (Queets)

Il campeggio è una delle cose più incredibili da fare nell'Olympic National Park. L'aspetto più difficile è scegliere in quale campeggio stabilirsi. C'è qualcosa per tutti coloro che amano lo stile di vita all'aria aperta, poiché il parco ospita 16 campeggi in varie località.

Gli escursionisti preferiscono i siti di Heart O Hills e Deer Park, mentre gli amanti della spiaggia tendono a scegliere i terreni di Mora, South Beach e Kalaloch. Puoi dormire tra gli alberi nei campeggi di Graves Creek o Hoh Rainforest. Sono per lo più gestiti in base all'ordine di arrivo, quindi assicurati di arrivare presto in tempo.

Ad oggi, Queets è uno dei miei campeggi preferiti nell'intero sistema di parchi nazionali. La sua posizione appena fuori dal fiume Queets (alcuni dei siti sono sul fiume stesso) e la foresta lussureggiante rendono un campeggio da sogno.

Campeggio Queets Washington


5. Visita il Lago Crescent

Posizione: angolo nord-occidentale

Un altro controllo sulla tua lista di cose da fare nell'Olympic National Park, dopo la tua escursione mattutina sul Marymere Trail, dovrebbe essere visitare Lake Crescent. C'è un bellissimo lodge qui dove puoi trascorrere le tue notti e la stagione estiva offre molto divertimento in kayak, nuoto e pagaia per tutta la famiglia.

Il lago si trova a pochi passi dall'iconica Storm King Ranger Station, ma ricorda di prestare particolare attenzione ai visitatori più giovani del tuo gruppo, poiché il lago di solito è molto più freddo di quanto sembri.

C'è una delizia speciale in questo lago per i pescatori sotto forma della rara trota Crescenti e Beardslee. Questo lago è uno degli unici (forse l'unico) luogo in cui si trovano queste specie a causa della formazione unica dei laghi. Secondo l'NPS, circa 7.000 anni fa una massiccia frana separò il lago Crescent dal lago Sutherland isolando le trote in questo lago che si sono adattate in modo diverso.

Lago di Mezzaluna | Cose da fare Parco Nazionale Olimpico


4. Parco dei cervi e Blue Mountain

Posizione: lato nord

Questo rientra nella categoria delle gemme nascoste delle cose da fare all'Olympic National Park. Non capita tutti i giorni di riuscire a conquistare una vetta con uno sforzo così minimo. Blue Mountain è una facile escursione da Deer Park e offre alcune delle migliori viste del Parco Nazionale Olimpico. In una giornata limpida puoi vedere chiaramente attraverso lo Stretto di Juan de Fuca fino alla Columbia Britannica.

La lunga strada sterrata fino all'area di parcheggio, insieme alla sua vicinanza, abbastanza lontana dall'uragano Ridge, elimina molte delle folle creando un'esperienza davvero incantevole piena di solitudine.

Lunghezza: 0,5 miglia andata e ritorno

Tempo: 30 45 minuti

NOTA: Per raggiungere l'inizio del sentiero è necessario un lungo viaggio in auto su una strada sterrata da Port Angeles. Assicurati di guidare lentamente poiché non ci sono guard rail sull'unità. Una volta in cima, oltrepassare il campeggio e salire al parcheggio del sentiero.

Vertice della Montagna Blu | Cose da fare nel Parco Nazionale di Olympic Vertice della Montagna Blu | Cose da fare nel Parco Nazionale di Olympic Vertice della Montagna Blu | Cose da fare nel Parco Nazionale di Olympic


3. Visita la foresta pluviale nazionale di Hoh

Località: occidentale

Nessun elenco di cose da fare nell'Olympic National Park sarebbe completo senza menzionare l'incantevole foresta pluviale di Hoh. La foresta pluviale di Hoh è la più grande foresta pluviale temperata d'America. È anche il posto più tranquillo del Nord America e uno dei posti più tranquilli della terra.

La foresta pluviale di Hoh riceve uno sbalorditivo 200 pollici di pioggia all'anno, il che la rende anche uno dei luoghi più umidi degli Stati Uniti..

Nella foresta pluviale di Hoh avrai la tua scelta di sentieri escursionistici tra cui scegliere, ognuno pieno di piante apparentemente aliene, come il sentiero della Hall of Mosses, che pullula anche di muschi e foglie bizzarre.

Se sei abbastanza tranquillo potresti imbatterti in una mandria di Roosevelt Elk in giro.

Hoh foresta pluviale | Cose da fare Parco Nazionale Olimpico Un albero di acero nella Hoh Rain Forests Hall of Mosses | Cose da fare Parco Nazionale Olimpico


2. Esplora Hurricane Ridge

Località: settentrionale

Visitare Hurricane Ridge è una delle cose più popolari e migliori da fare nell'Olympic National Park. Ci sono pochi punti di vista migliori sulla penisola olimpica di quelli che troverai a Hurricane Ridge, che raggiunge il picco a 5.000 piedi sul livello del mare. Chiamami di parte, ma l'uragano Ridge è uno dei miei posti preferiti al mondo poiché mi sono fidanzato qui nella neve molte lune fa.

Per arrivare qui, dovrai seguire la Hurricane Ridge Road fino alla cima della cresta (a circa 45 minuti dal centro visitatori in fondo). Questa zona funge da ottimo punto di partenza per numerosi percorsi e sentieri escursionistici, che si diramano dal centro visitatori in alto.

In una giornata limpida, avrai una vista impareggiabile delle creste, delle cime e delle valli circostanti. Tuttavia, se visiti in autunno o in primavera, devi fare attenzione alla neve.

Qui sto proponendo a mia moglie su Hurricane Ridge | Parla di grandi cose da fare all'Olympic National Park! Tramonto all'uragano Ridge


1. Percorri il sentiero del punto di ostruzione

Località: settentrionale

Ora in cima alla lista delle migliori cose da fare nel Parco Nazionale Olimpico! L'Obstruction Point Trail è senza dubbio il sentiero più bello dell'Olympic National Park e la cosa migliore da fare nel parco. Ricordo ancora la mia prima volta che ho percorso questo sentiero ed ero costantemente incredulo davanti allo scenario inimmaginabile qui.

Cime epiche si estendono in ogni direzione, macchie di neve isolate, ghiacciai in ritirata, marmotte olimpiche, splendidi prati alpini, stagni glaciali turchesi, tranquilli laghi di montagna e panorami infiniti rendono questo luogo davvero magico.

Se c'è un sentiero che fai nell'Olympic National Park, fallo Obstruction Point non te ne pentirai.

Per raggiungere l'inizio del sentiero, risalire la Hurricane Ridge Road e poi girare a sinistra in cima per Obstruction Point.

Lunghezza: 14 miglia (non lasciare che ti spaventi, fai un'escursione per un paio di miglia per assistere a scene come quella mostrata nella foto sopra)

NOTA: questo sentiero è aperto stagionalmente a partire da giugno a ottobre.

Sentiero del punto di ostacolo | Le migliori cose da fare Parco nazionale di Olympic Sentiero del punto di ostruzione Sentiero del punto di ostruzione


Guarda il video premiato del Parco Nazionale Olimpico

MTJP | OLYMPIC è un viaggio visivamente sbalorditivo attraverso Olympic NP. Questo video è il culmine di un mese trascorso a viaggiare con lo zaino in spalla per l'Olympic. Abbiamo scelto Olympic come il nostro primo cortometraggio di More Than Just Parks per la sua incredibile diversità.

È diverso da qualsiasi parco del pianeta che offre cime montuose glaciali, foreste pluviali secolari e oltre settanta miglia di costa selvaggia, il tutto in un giorno di auto. Questa produzione è stata girata interamente in UHD 4K.

Abbiamo deciso di girare questo film nei mesi estivi durante il picco di accessibilità. Durante l'inverno la strada per Hurricane Ridge si chiude a causa dell'accumulo di neve.

Olympic è uno dei tre parchi nazionali dello stato di Washington, gli altri due sono North Cascades e Mount Rainier.

Le location delle riprese includono: Hurricane Ridge, Obstruction Point, Hoh Rainforest, Quinalt Valley, Queets Valley, La Push, Ruby Beach, Crescent Lake, Staircase, Kalaloch e altro ancora.

GUARDA: Il nostro video pluripremiato su Olympic NP


Come raggiungere l'Olympic National Park Indicazioni e posizione

Ci sono alcuni modi popolari per arrivare all'Olympic.

Aeroporto più vicino: SEA Seattle-Tacoma International Airport (distanza 131 miglia dall'ingresso di Port Angeles)

Il modo più veloce per raggiungere l'Olympic National Park è in aereo, volando all'aeroporto Sea-Tac di Seattle (a meno che tu non viva nel Pacifico nord-occidentale, come me). I voli per Seattle di solito non sono terribilmente costosi in quanto è un importante hub internazionale e delta.

In alternativa *potresti* volare a Portland (PDX) e salire in auto (4 ore) o volare a Vancouver, British Columbia (YVR) e scendere (5 ore).

Guidando da Seattle

Se stai guidando da Seattle (centro città o nord della città), raggiungere il parco può essere fatto in due modi. L'opzione uno è guidare attraverso Seattle, Tacoma e poi intorno al Puget Sound che impiega circa 3,5 ore.

Traghetto del Parco Nazionale Olimpico da Seattle

L'opzione due è prendere il traghetto da Seattle attraverso il Puget Sound fino alla penisola olimpica. Questo percorso richiede all'incirca la stessa quantità di tempo del viaggio intorno al suono, ma richiede meno guida. Il traghetto costa $ 15 per un veicolo standard a tratta.


Riepilogo delle cose da fare nell'Olympic National Park

Siamo onesti per un momento; semplicemente non c'è modo di esaminare tutte le cose da fare all'Olympic National Park in un pezzo come questo, potresti avere più fortuna a scrivere un libro su di esso. Tuttavia, questo dovrebbe darti un'idea di quale posto magico sia questo parco.

Non ottiene tanto clamore come alcuni degli altri parchi negli Stati Uniti, il che è fantastico! Hai ancora l'opportunità di esplorare e scoprire il parco senza dover fare i conti con la folla enorme che troverai in luoghi come Yellowstone o Yosemite.


Elenco delle cose da fare all'Olympic National Park

  1. Punto di ostruzione
  2. Cresta dell'uragano
  3. Hoh foresta pluviale
  4. Parco dei cervi e Blue Mountain
  5. Lago di Mezzaluna
  6. Re della Tempesta
  7. Spiaggia di Rialto
  8. Sentiero olimpico alla scoperta
  9. Spiaggia di Kalaloch
  10. Campeggio
  11. forchette
  12. Porto Angeles
  13. Sol Duc cade
  14. Marymere cade
  15. Osservazione delle balene
  16. Guardare le stelle
  17. Roosevelt Alce
  18. Lago Ozette
  19. Scala
  20. Fiori selvatici

Mappa delle migliori cose da fare all'Olympic National Park


A proposito delle persone dietro più che semplici parchi

Im Will Pattiz, e insieme a mio fratello Jim, erano conosciuti collettivamente come i Pattiz Brothers (e talvolta i Parks Brothers) e ADORIAMO assolutamente i parchi nazionali.

Ho trascorso tutta la mia vita da adulto esplorando e filmando i parchi nazionali e le terre pubbliche delle Americhe. Lungo la strada ho lavorato per anni con il National Park Service, il Department of Interior e il Forest Service degli Stati Uniti creando film su luoghi e questioni importanti.

GUARDA: Questo articolo (National Parks Classificato) è apparso su The Weather Channel con i co-fondatori di MTJP, The Pattiz Brothers.

Il nostro obiettivo qui a More Than Just Parks è condividere la bellezza dei parchi nazionali e delle terre pubbliche americane attraverso splendidi cortometraggi, nel tentativo di convincere gli americani e il mondo a vedere il vero valore della conservazione del territorio.

Il nostro lavoro è stato presentato nelle principali pubblicazioni di tutto il mondo e anche alcune persone al di fuori dei nostri parenti stretti ci chiamano esperti di parchi nazionali.


Suggerimenti per visitare un parco nazionale


Sistemi di autorizzazione e prenotazioni

Controlla se il parco nazionale che stai visitando ha un sistema di permessi o prenotazione in atto prima della visita. Man mano che i parchi diventano sempre più affollati, è necessario fare di più per salvaguardarli, il che significa controllare le centinaia di milioni di persone che visitano questi luoghi ogni anno.

I parchi nazionali popolari con sistemi di prenotazione di qualche tipo includono Yosemite, Yellowstone, Zion, Rocky Mountain, Glacier, Arches, Acadia, Denali e altri.

Vuoi meno folla? Prova una foresta nazionale!

Prova a visitare una foresta nazionale durante il tuo viaggio per evitare la folla. Ci sono 155 foreste nazionali in America, molte delle quali sono belle quanto i parchi nazionali vicini e vedono solo una piccola parte dei visitatori.

Ad esempio, prova la Flathead National Forest vicino al Glacier National Park, la Bridger-Teton vicino al Grand Teton e la Dixie che confina con quasi tutti i parchi nazionali dello Utah.

Pratica la sicurezza, sul serio

I parchi nazionali sono luoghi meravigliosi ma selvaggi, quindi è essenziale praticare la sicurezza di base durante la visita. Ogni anno le persone muoiono durante le vacanze nei parchi nazionali. Questo è facilmente evitabile:

  • Attenersi ai sentieri
  • Controllare il tempo prima di partire per un'escursione
  • Mantenere una distanza di sicurezza tra la fauna selvatica, il che significa almeno 25 iarde dalla maggior parte della fauna selvatica e 100 iarde dai predatori
  • Evita le sporgenze con ripidi dislivelli

Utili post correlati

Cose da fare North Cascades: 20 cose incredibili da fare al North Cascades National Park

Le migliori escursioni a North Cascades: 15 escursioni epiche nel Parco nazionale di North Cascades

Le migliori escursioni al Do Mount Rainier: 20 migliori escursioni al Mount Rainier National Park

Visitare il paradiso Mount Rainier: 15 motivi per cui Paradise Mt Rainier è il posto più bello d'America

Fatti sul Monte Rainier: 15+ INCREDIBILI fatti sul Monte Rainier (curiosità interessante + fatti rapidi)

Parchi nazionali di Washington: I parchi nazionali di Washington sono classificati come i migliori al mondo

Guida Olympic NP: Guida completa al Parco Nazionale Olimpico

Migliori escursioni Olympic NP: 9 escursioni epiche nel parco nazionale olimpico

Classifiche dei parchi nazionali: TUTTI I 63 parchi nazionali degli Stati Uniti classificati da esperti

Parchi nazionali più visitati: i 10 parchi nazionali più visitati

Parchi nazionali meno visitati: i primi 10 parchi nazionali meno visitati

Monumenti nazionali classificati: TUTTI i 128 monumenti nazionali degli Stati Uniti classificati (dal migliore al peggiore)


Appunta questo articolo

Quali attività possono fare le persone all'Olympic National Park

10 MIGLIORI Cose da fare nel Parco Nazionale Olimpico

  • Cresta dell'uragano.
  • Hoh foresta pluviale.
  • Rifugio della Mezzaluna del Lago.
  • Visita le cascate del Sol Duc.
  • Spiagge Costiere.
  • Pedala lungo l'Olympic Discovery Trail.
  • Escursioni nel Parco Nazionale Olimpico.
  • Colpisci l'acqua!

Altri articoli…•

Quanto tempo ci vuole al Parco Nazionale Olimpico

Come minimo, hai bisogno di tre giorni interi nell'Olympic National Park, se vuoi visitare l'uragano Ridge, la costa del Pacifico e le foreste pluviali temperate. Tuttavia, più tempo è meglio, in quanto ti consente di percorrere più sentieri e ti dà un po' di tempo in caso di pioggia o neve, il che è del tutto possibile.

Come posso trascorrere 2 giorni all'Olympic National Park

Il perfetto itinerario del Parco Nazionale Olimpico di 2-3 giorni

  1. Giorno 1. Port Angeles. Cascate di Madison. Cresta dell'uragano.
  2. Giorno 2. Cascate del Sol Duc. Lago di Mezzaluna. Marymere cade. Monte Re della Tempesta.
  3. Giorno 3. Spiaggia di Rialto. Seconda spiaggia e o terza spiaggia. Sala Dei Muschi. Spiaggia di Kalaloch. Spiaggia Rubino.

Vale la pena andare all'Olympic National Park

L'Olympic Peninsula e l'Olympic National Park di Washington incarnano la vera definizione di avventura. Lussureggianti foreste pluviali, cime montuose innevate e una costa frastagliata strappata direttamente da quei calendari panoramici appesi nella sala relax: l'Olympic National Park merita almeno un incontro nella vita.