Seleccionar página

I parchi nazionali dello Utah

I parchi nazionali dello Utah sono tra i più visitati, i più panoramici e i più fotografati al mondo e per una buona ragione!

Dagli Hoodoos del Bryce Canyon alla vastità di Canyonlands, dalla grandiosità di Zion ai panorami solitari di Capitol Reef, i parchi nazionali dello Utah hanno qualcosa per tutti.

Date le innumerevoli ore che abbiamo trascorso in ognuno di questi parchi, ci siamo finalmente presi il compito di classificarli dal migliore al peggiore (che deliziosamente soggettivo!).

Mappa dei parchi nazionali dello Utah

Se sei interessato a scaricare questa mappa stampabile dei parchi nazionali dello Utah, ho incluso un link per il download in fondo all'articolo.


Perché ascoltarci sui parchi nazionali dello Utah?

Erano Jim Pattiz e Will Pattiz, conosciuti collettivamente come i Pattiz Brothers. Il nostro obiettivo qui a More Than Just Parks è condividere la bellezza dei parchi nazionali e delle terre pubbliche americane attraverso splendidi cortometraggi, nel tentativo di convincere gli americani e il mondo a vedere il vero valore della conservazione del territorio.

Probabilmente dovresti sapere che non abbiamo semplicemente creato questa lista dal nulla. Abbiamo trascorso tutta la nostra vita da adulti esplorando e filmando i parchi nazionali e le terre pubbliche delle Americhe. Abbiamo lavorato per anni con il National Park Service, il Department of Interior e il Forest Service degli Stati Uniti creando film su luoghi e questioni importanti.

Il nostro lavoro è stato presentato nelle principali pubblicazioni di tutto il mondo e anche alcune persone al di fuori dei nostri parenti stretti ci chiamano esperti di parchi nazionali.

Jim (a sinistra) e Will (a destra) di More Than Just Parks


Criteri di classificazione dei parchi nazionali dello Utah

Ora, potresti chiederti come diavolo abbiamo classificato i parchi nazionali dello Utah dal migliore al peggiore. Abbiamo classificato tutti i parchi nazionali in base a una varietà di fattori tra cui accessibilità, opportunità ricreative, dimensioni della folla, servizi del parco e, naturalmente, bellezza paesaggistica.

Dai un'occhiata alla ripartizione qui sotto:

  • Accessibilità Questo parco nazionale è di facile accesso? Abbiamo analizzato l'accesso dei veicoli, le opzioni di trasporto, la vicinanza ai principali aeroporti, l'alloggio e le sistemazioni, le comodità e altri segni di civiltà.
  • Ricreazione Opportunità ricreative che si trovano nel parco come trekking, mountain bike, canottaggio, arrampicata, ecc.
  • Folla Quanto è affollato questo parco nazionale? Abbiamo considerato il traffico, gli affacci e i sentieri affollati, la disponibilità limitata del campeggio, le linee, ecc.
  • Servizi Sviluppati servizi nel parco come centri visitatori, campeggi, bagni, lodge, ecc.
  • Scenario La bellezza paesaggistica del parco. Ovviamente puramente soggettivo, ma da tenere in considerazione.
Un'altra nota sulle classifiche dei parchi nazionali dello Utah

Noterai che Zion, nonostante abbia ottenuto punteggi più alti di Arches e Capitol Reef tramite il sistema a punti, è classificato più in basso in questo elenco. Era intenzionale.

La folla a Zion durante l'alta stagione e gran parte del resto dell'anno sono attualmente un fattore importante nell'esperienza utente complessiva. Per questo motivo, abbiamo scelto di classificarlo al 3 ° posto.


Cose da sapere prima di visitare i parchi nazionali dello Utah

Biglietti d'ingresso

Aspettatevi $ 30 per veicolo O vi suggerisco di andare avanti e acquistare l'America the Beautiful Pass (che può essere trovato ai cancelli d'ingresso della maggior parte dei parchi nazionali o acquistato in anticipo). Questo pass ti porta in tutti i parchi nazionali, foreste, monumenti e altro, inclusi 2.000 siti gratuitamente, con una tariffa una tantum di $ 80.

Crema solare

Per molti di noi visitare i parchi dello Utah in estate o quasi in qualsiasi altro momento significa molto sole. Seriamente, questi parchi ti colpiranno se non indossi la protezione solare. Quindi prendilo da noi e insapona. Questo ci piace perché funziona E non è pieno di un mucchio di sostanze chimiche.

Non lasciare traccia

Erano grandi fan di Leave No Trace qui a MTJP. Vuoi saperne di più? Leggi i sette capi di Leave No Trace qui .

Cani

I cani non sono ammessi sui sentieri nella maggior parte dei parchi nazionali a causa della loro presenza potenzialmente dirompente con l'ecosistema naturale. La regola di base è che sono ammessi dove possono andare le auto, quindi assicurati di controllare le regole prima di portare con te il tuo amico peloso.

Repellente per insetti

Speri di non averne bisogno, ma vuoi averlo. Di solito portiamo con noi un repellente per insetti ecologico per ogni evenienza.

Guide

Le seguenti sono le nostre guide preferite per ciascuno dei cinque potenti parchi nazionali dello Utah:

archi | Bryce Canyon | Scogliera del Campidoglio | Canyonlands | Sion

Mappe

Le seguenti sono le mappe che utilizziamo per ciascuno dei cinque potenti parchi nazionali dello Utah:

archi | Bryce Canyon | Scogliera del Campidoglio | Canyonlands | Sion

Dove alloggiare

Avendo viaggiato in tutto lo stato dello Utah negli ultimi dieci anni alloggiando in un'ampia varietà di hotel/motel dal budget al lusso, questi sono quelli che attualmente approvo per ogni parco nazionale. Solo perché tu sappia, le mie preferenze tendono a pulizia, aggiornamento e convenienza:

  • Archi : Lusso | Regolare
  • Bryce Canyon: regolare
  • Capitol Reef: regolare
  • Canyonlands : Lusso | Regolare
  • Sion : Lusso | regolare | Budget (situato a Virgin, appena fuori Springdale)

I migliori parchi nazionali dello Utah


1. Parco Nazionale degli Archi

Località: Moab, Utah
Dimensioni: 76.679 acri
Le mie risorse preferite: Cose da fare / Mappa / Guida / Dove alloggiare

Punteggio: 37,5

  • Accessibilità 7/10
  • Ricreazione 7/10
  • Folla 7/10
  • Servizi 8/10
  • Scenario 8.5/10

Delicato Arco, Parco Nazionale degli Archi | I migliori parchi nazionali dello Utah


A proposito del Parco Nazionale degli Archi

Arches National Park si trova nel sud-est dello Utah. Ha più di 2.000 archi in arenaria naturale. Ci sono anche molte altre meravigliose formazioni come gigantesche scogliere di pietra, pinnacoli e canyon di roccia rossa all'interno di questa area preservata.

Per migliaia di anni, i nativi americani hanno vissuto in questa regione. Arches è stato inizialmente designato monumento nazionale prima di essere trasformato in parco nazionale nel 1971 dal presidente Nixon.

È forse il più interattivo di tutti i parchi dello Utah pieni di scenari che fanno emergere il bambino in tutti noi.

Corridoi e tunnel di arenaria, rocce su cui arrampicarsi e su cui arrampicarsi, sentieri sabbiosi perfetti per sandali o anche a piedi nudi, a volte, e panorami di roccia rossa che rendono l'esperienza indimenticabile.

Sapevi che il Parco Nazionale degli Arches ha la più alta concentrazione di archi di arenaria del pianeta?

La sua vicinanza a Moab lo rende a volte un parco un po' affollato, quindi assicurati di approfittare delle prime ore del mattino quando visiti e considera di andarci durante le stagioni intermedie.


Punti salienti degli archi

Delicate Arch è l'iconico arco presente sulla targa dello Utah e l'arco intorno a cui tutti pianificano il proprio viaggio. L'escursione fino a Delicate Arch non è una passeggiata nel parco in quanto comporta una solida pendenza e un po' di navigazione nell'arenaria, ma è più che fattibile per la maggior parte dei visitatori.

Landscape Arch è il più grande arco della terra che si estende per circa 306 piedi di arenaria alterata. Questo è un facile viaggio di andata e ritorno di 1,5 miglia e un must nel tuo viaggio ad Arches.

Double O Arch presente nell'immagine sopra è un arco davvero unico sopra un arco. Questa escursione di 4,1 miglia andata e ritorno è un po' più faticosa, specialmente nella calura estiva, quindi pianifica di conseguenza e porta molta acqua.

Finestra e arco della torretta | Parchi nazionali dell'Utah


Dove alloggiare

C'è solo un campeggio nell'Arches National Park e quello è Devils Garden. Se non hai prenotazioni lì potresti anche non provare. Fortunatamente l'area di Moab è piena di campeggi BLM dove avrai probabilità molto migliori.

  • Il nostro hotel preferito di Arches
  • Campeggio Devils Garden
  • Tutti gli altri campeggi tramite Recreation.gov

2. Parco nazionale di Capitol Reef

Località: Torrey, Utah
Dimensioni: 241.904 acri
Le nostre risorse preferite: mappa / guida / cose da fare / dove alloggiare

Punteggio: 37

  • Accessibilità 6.5/10
  • Ricreazione 7/10
  • Folle 9/10
  • Servizi 7/10
  • Scenario 7.5/10

Parco nazionale di Capitol Reef | I migliori parchi nazionali dello Utah


Descrizione

Probabilmente il parco nazionale dello Utah meno conosciuto, eppure è facilmente uno dei migliori.

Nessuna folla, paesaggi abbondanti e c'è anche una piccola città (Torrey) adagiata contro il parco che ha ristoranti e comodità che ti sorprenderanno.

Molte fantastiche escursioni di un giorno e opportunità davvero fuori dal mondo per osservare le stelle (gioco di parole).

Si affacciano su paesaggi vasti e solitari modellati dall'attività geologica nel corso di millenni, sentieri poco affollati attraverso antichi petroglifi, archi naturali e splendidi scenari di roccia rossa e strutture storiche che preservano la vita dei primi pionieri.

Cosa c'è che non va in questa gemma dello Utah spesso trascurata?


Punti salienti di Capitol Reef

Hickman Bridge è un facile sentiero di 2 miglia (1 miglio a tratta) che ti porta a uno spettacolare arco di arenaria. Il sentiero ti porta anche dalle prime rovine di Fremont e da un arco più piccolo.

Ponte Hickman, Parco Nazionale degli Archi | Parchi nazionali dell'Utah

Grand Wash è una gola spettacolare che attraversa la formazione geologica di Capitol Reefs Waterpocket Fold. Il sentiero segue un avvallamento pianeggiante per poco più di 6 miglia, ma la maggior parte dei visitatori preferisce esplorare gli stretti di mezzo miglio (presenti nell'immagine sopra) prima semplicemente di tornare indietro.


Grand Wash, Parco nazionale di Capitol Reef | Parchi nazionali dell'Utah

Stargazing Capitol Reef è stato designato International Dark Sky Park nel 2015 e per ottime ragioni. I cieli notturni su Capitol Reef offrono alcune delle migliori opportunità di osservazione delle stelle negli Stati Uniti.


Dove alloggiare
  • Il nostro motel preferito di Capitol Reef
  • Campeggio Frutta
  • Capitol Reef Resort

3. Parco Nazionale di Zion

Località: Springdale, Utah
Dimensioni: 146.597 acri
Risorse: Mappa | Guida | Escursioni | Cose da fare | Viaggio su strada | Guida | Dove alloggiare

Punteggio: 38*

  • Accessibilità 9/10
  • Ricreazione 10/10
  • Folla 0,5/10
  • Servizi 9.5/10
  • Scenario 9/10

Parco Nazionale di Zion | Parchi Nazionali Utah


A proposito di Sion

Zion National Park è diverso da qualsiasi altra parte del pianeta. Guardare per la prima volta quelle pareti del canyon incredibilmente grandi è una sensazione che non dimenticherai mai.

Ora, potresti grattarti la testa sul motivo per cui Zion è al terzo posto nonostante abbia il punteggio più alto di qualsiasi parco in questa lista. La risposta è semplice, la folla.

Ascoltate gente, adoriamo Zion, ma la verità è che questo parco è un vero disastro in questo momento. Oggi sentiamo molto parlare dei nostri parchi nazionali che sono amati da morire e nessun parco incarna questo problema più di Zion.

Mentre il parco è straordinariamente bello e ospita opportunità ricreative di livello mondiale, è anche completamente soffocato dai turisti su ogni sentiero e affolla ogni vista.

Autobus, lotterie, permessi, chiusure e ancora la folla brulica come falene alla fiamma. Qual è quel vecchio proverbio? Se lo ami, lascialo andare.

Classifichiamo Zion al terzo posto in questa lista nonostante abbia il punteggio effettivo più alto perché non possiamo in buona fede classificarlo come il miglior parco nazionale dello Utah in questo momento semplicemente non lo è.

Sfortunatamente il nostro sistema di classificazione non può tenere conto del fatto che l'esperienza dei visitatori a Zion è un disastro in questo momento ed è a causa nostra, le persone che continuano ad affollarla nonostante tutti gli avvertimenti.

La folla in attesa della navetta alle 6 del mattino nello Zion National Park (per gentile concessione di Matt Keough)

Detto questo, in realtà ci sono alcune aree del parco che non sono completamente invase, come Kolob Terrace e Kolob Canyons.

In quelle parti separate del parco puoi davvero goderti la bellezza del luogo senza il costante scuotimento della testa reso necessario dal vedere la folla infinita di turisti che cercano disperatamente il loro prossimo capolavoro sui social media.


Punti salienti di Sion

Il Guardiano è probabilmente la caratteristica più iconica del parco. Questa montagna di arenaria sporge dalle familiari scogliere di Zion e si affaccia sull'intero parco. Si vede meglio dal ponte vicino all'ingresso del canyon principale.

Il Guardiano, Parco Nazionale di Zion | Parchi nazionali dell'Utah

Il Kolob Canyon è la nostra parte preferita del parco, dove puoi sfuggire alla folla esasperante ed esplorare il paesaggio che rende questa zona dello Utah così preziosa.

Canyon di Kolob | Parchi nazionali dell'Utah

Scacchiera Mesa è un affascinante pezzo di geologia che si trova lungo la Zion Mt Carmel Highway. Qui puoi fissare una mesa di arenaria con quelli che sembrano segni di una scacchiera scolpiti in profondità nella pietra. Questo fenomeno naturale entusiasmerà sicuramente i più giovani con te.

Scacchiera Mesa, Zion | Parchi nazionali dell'Utah


Dove alloggiare

  • Il nostro hotel preferito di Zion
  • Sion Loggia
  • Campeggio Sud
  • Campeggio del guardiano

Guarda il nostro acclamato cortometraggio di 4 minuti sul Parco Nazionale di Zion

Guida del Parco Nazionale di Zion

Vuoi saperne di più sul Parco Nazionale di Zion? Abbiamo creato una guida bella e facile da usare con suggerimenti utili, foto, video e altro! Clicca qui per la guida.


4. Parco nazionale di Canyonlands

Località: Moab, Utah
Dimensioni: 337.598 acri
Risorse: Mappa | Guida | Dove alloggiare

Punteggio: 37

  • Accessibilità 5.5/10
  • Ricreazione 8.5/10
  • Folla 8,5/10
  • Servizi 7/10
  • Scenario 9/10

Arco di Mesa, Parco Nazionale di Canyonlands | Parchi nazionali dell'Utah


Descrizione del Parco Nazionale di Canyonlands

Canyonlands è uno dei parchi che offre panorami che apparentemente si possono osservare per giorni senza perdere interesse o comprendere esattamente la vastità del paesaggio.

Il Mesa Arch qui rappresenta una delle albe più fotografate di tutto il sistema del parco nazionale e il Green River si affaccia su uno dei tramonti più abbaglianti.

La presa? Quattro ruote motrici.

Se ce l'hai, sei pronto e hai pieno accesso a tutte le incredibili destinazioni che il parco ha da offrire.

Senza di essa, il tuo tempo nel parco sarà per lo più limitato ai panorami dall'alto, che valgono comunque il viaggio.


Punti salienti di Canyonlands

L'arco di Mesa è l'elemento più fotografato del parco ed è il luogo in cui troverai la maggior parte dei turisti che cercano di scattare la propria foto di questo arco con vista. L'alba è il momento migliore per andare a vedere il sole che si fa strada attraverso l'arco mentre illumina il vasto paesaggio.

Arco di Mesa all'alba | Parco nazionale di Canyonlands, Utah

The Needles costituisce l'angolo sud-orientale del parco e prende il nome dalle guglie multicolori di arenaria che dominano l'area. L'area di Needles offre una moltitudine di opportunità per escursioni e strade fuoristrada che portano a rovine affascinanti.

Shafer Trail è forse l'apice dei percorsi 4WD negli Stati Uniti. Qui puoi mettere alla prova il tuo SUV a quattro ruote motrici ad alta distanza su questa strada impegnativa, sterrata e decisamente spaventosa.


Dove dormire nel Parco Nazionale di Canyonlands
  • Il nostro Hotel Canyonlands preferito
  • Campeggio Island in the Sky
  • Il campeggio degli aghi
  • Opzioni di campeggio nell'entroterra

5. Parco nazionale del Bryce Canyon

Località: Utah centrale
Dimensioni: 35.835 acri
Le nostre risorse preferite: Mappa | Libro guida | Viaggio su strada | Dove alloggiare

Punteggio: 37

  • Accessibilità 6.5/10
  • Ricreazione 6.5/10
  • Folla 7/10
  • Servizi 9/10
  • Scenario 8/10

Punto di ispirazione, Parco Nazionale del Bryce Canyon | I migliori parchi nazionali dello Utah


Descrizione

Per quanto riguarda i potenti 5 parchi nazionali dello Utah, il Bryce Canyon si colloca al numero 5 della lista.

Sarò il primo a dire che il Navajo Loop Trail nel Bryce Canyon è tra i più bei percorsi escursionistici nel sistema dei parchi.

Le albe nel parco sono a dir poco sbalorditive. Alcuni dei famosi hoodoos del Bryce Canyon sono alti più di 200 piedi!

Tuttavia, lo scenario qui, sebbene bello, non cambia davvero oltre l'area di osservazione principale vicino a Sunset Point. Aggiungiamo qui la folla che è grande per i tour bus, con le dimensioni relativamente ridotte del parco e arriviamo a 5 su 5.

Detto questo, anche il parco con il punteggio più basso dello Utah è ancora più alto della maggior parte degli altri parchi.


Punti salienti del Bryce Canyon

Wall Street Trail è un percorso spettacolare attraverso il famoso scenario ultraterreno del Bryce Canyon.

Sentiero di Wall Street, Bryce Canyon | Parchi nazionali dell'Utah

Sunset Point è il punto di vista per eccellenza del Bryce Canyon, dove i visitatori sono stupiti dalla bellezza strabiliante e dalla concentrazione di hoodoos e formazioni rocciose. Come suggerisce il nome, i tramonti qui sono da non perdere.

Inspiration Point ha un nome appropriato da qui puoi guardare il vasto paesaggio che costituisce questa porzione unica dello Utah. Hoodoos, mesas, pini ponderosa, cedro e colline meravigliosamente striate a perdita d'occhio.

Dove alloggiare
  • Il nostro Bryce Canyon Hotel preferito
  • Campeggio Nord
  • Campeggio al tramonto
  • Il Lodge al Bryce Canyon

Altri parchi e monumenti nazionali dello Utah


6. Monumento nazionale ai dinosauri

Località: Colorado e Utah, USA
Migliori risorse: Mappa | Guida
Gestito da: NPS
Dimensioni: 210.844 acri
Istituito: 1915

Informazioni sul monumento nazionale dei dinosauri

Che gemma nascosta a cavallo dei remoti angoli settentrionali di due stati, Colorado e Utah. Il ritornello comune qui è che se sei interessato ai dinosauri adorerai questo monumento, il che è vero, ma svende enormemente questo monumento tentacolare e immensamente bello.

Oltre alla famosa cava di dinosauri e alle innumerevoli ossa e teschi di dinosauri perfettamente conservati e di varie specie, il parco ospita oltre 200.000 acri di grandiosità all'aperto.

Qui puoi scrutare nelle profondità di splendidi canyon di roccia rossa, fare rafting sui fiumi Green o Yampa di fama mondiale, esplorare capanne storiche e meditare su antichi petroglifi, accamparti sotto un cielo costellato di stelle e, naturalmente, fare escursioni in numerosi sentieri avventurandoti nel ambiente aspro e bello.

Monumento Nazionale dei Dinosauri | Monumenti nazionali dello Utah (per gentile concessione dell'NPS Dan Johnson)


7. Grande Scalinata-Escalante Monumento Nazionale

Località: Utah, Stati Uniti
Migliori risorse: guida/mappa
Gestito da: BLM
Dimensioni: 1.870.000 acri
Istituito: 18 settembre 1996
Punteggio complessivo: 42/50

Con 1,87 milioni di acri, il Grand Staircase-Escalante Monument è più del doppio delle dimensioni di tutti e 5 i parchi nazionali dello Utah messi insieme ed è altrettanto spettacolare. Questo maestoso monumento nazionale delle dimensioni di Rhode Island è una cattedrale di roccia rossa di 200 milioni di anni fa.

Vasti canyon, imponenti pareti rocciose, aspra landa selvaggia del deserto e storia antica si scontrano qui creando un'epica mecca del sud-ovest. La scala percorre migliaia di piedi su cinque diverse zone di vita dalle foreste di conifere al deserto basso, rivelando milioni di anni di storia geologica davvero impressionante.

Le opportunità ricreative qui sono apparentemente infinite, tra cui escursionismo, ciclismo, pesca, canyoning, arrampicata, discesa in corda doppia, nuoto, campeggio, zaino in spalla e molto altro ancora.

Monumento nazionale Grand Staircase-Esacalante, Utah


8. Monumento nazionale di Bears Ears

Località: Utah, Stati Uniti
Migliori risorse: Guida | Carta geografica
Gestito da: USFS, BLM
Dimensioni: 1.360.000 acri
Istituito: 28 dicembre 2016

Punteggio complessivo: 38/50

Essendo una delle tante principali destinazioni all'aperto nello stato dello Utah, il Bears Ears National Monument dovrebbe essere nella lista dei desideri di ogni appassionato di terre pubbliche.

Il monumento nazionale di Bears Ears protegge alcune delle terre più belle e uniche del sud-ovest, comprese meraviglie naturali e culturali.

Ricordo di aver visitato questo monumento per la prima volta e di essere rimasto sbalordito dalla diversità dei paesaggi che variano dai canyon di roccia rossa agli altipiani desertici, dai boschetti di pioppi agli archi naturali e molto altro ancora.

Le orecchie dell'orso sono in realtà due mozziconi prominenti situati uno accanto all'altro che possono essere visti all'orizzonte per miglia intorno.

Oltre allo straordinario scenario, ci sono una serie di fantastiche opportunità ricreative a Bears Ears tra cui escursionismo, campeggio, backpacking, canyoning, arrampicata, equitazione e altro ancora.

Bears Ears National Monument | Parchi nazionali dell'Utah


9. Monumento nazionale dei ponti naturali

Località: Utah, Stati Uniti
Migliori risorse:
Gestito da: NPS
Dimensioni: 7.636 acri
Istituito: 16 aprile 1908

Punteggio complessivo: 35/50

Uno dei primi monumenti nazionali proclamati dall'allora presidente Theodore Roosevelt, Natural Bridges protegge una bellissima fascia del deserto dello Utah che ospita alcuni dei ponti naturali più spettacolari che si trovano in qualsiasi parte del mondo.

Questo monumento nazionale molto remoto è in realtà abbastanza ben sviluppato con belle strade, sentieri, un centro visitatori e un campeggio.

Il Natural Bridges National Monument fornisce anche un habitat vitale al California Condor in via di estinzione che può essere visto in tutto il monumento.

Monumento nazionale dei ponti naturali, Utah | I migliori monumenti nazionali Utah


10. Cedar Breaks National Monument

Località: Utah, Stati Uniti
Gestito da: NPS
Dimensioni: 6.155 acri
Istituito: 22 agosto 1933

Punteggio complessivo: 32/50

Situato in cima alla regione estremamente panoramica conosciuta come la grande scalinata, il Cedar Breaks National Monument comprende uno spettacolare anfiteatro di roccia rossa in mezzo al deserto dello Utah.

Il monumento è ricco di flora e fauna, tra cui vasti popolamenti di sempreverdi e pioppi, fiori selvatici e una ricca fauna selvatica. Cedar Breaks può essere spesso oscurato dai suoi vicini più famosi, inclusi i parchi nazionali di Zion e Bryce Canyon, ma vale la pena fare un viaggio da solo.

Utahs Cedar Breaks National Monument (per gentile concessione di NPS) | I migliori monumenti nazionali Utah


11. Monumento nazionale di Hovenweep

Località: Colorado e Utah, USA
Migliori risorse:
Gestito da: NPS
Dimensioni: 784 acri
Istituito: 2 marzo 1923

Punteggio complessivo: 32/50

Uno dei pochi monumenti nazionali che si estende su più stati, l'Hovenweep National Monument protegge sei villaggi preistorici costruiti quasi 3.000 anni fa. Il fatto che le rovine dei Pueblo di Hovenweep siano ancora in piedi oggi è una testimonianza dell'abilità dei costruttori.

Le persone che visitano l'Hovenweep National Monument dovrebbero sapere che il monumento è frammentato in cinque tratti isolati di terra. Tuttavia, la distanza in auto tra i punti più lontani (dal gruppo del Cajon al gruppo del castello di Cutthroat) è di soli 25 minuti.

Consiglio di vedere lo Square Tower Group come la più impressionante delle rovine. Mentre sei nella zona, assicurati di controllare il Canyon of the Ancients National Monument (incluso anche in questo elenco).

Visitare Hovenweep può essere un po' una sfida in quanto è un remoto monumento nazionale situato nella regione dei quattro angoli del Colorado e dello Utah. La città più vicina è Durango, in Colorado, a poco meno di due ore di distanza. La città principale più vicina a Hovenweep è Albuquerque nonostante sia a poco meno di 5 ore di distanza.

(cortesia NPS) | Monumenti nazionali dell'Utah


12. Monumento nazionale giurassico

Località: Utah, Stati Uniti
Gestito da: BLM
Dimensioni: 850 acri
Istituito: 12 marzo 2019

Punteggio complessivo: 28/50

Uno dei più recenti monumenti nazionali, il Jurassic National Monument protegge la Cleveland-Lloyd Dinosaur Quarry che contiene la più grande concentrazione di fossili di dinosauri giurassici mai trovata.

Il monumento è molto remoto e abbastanza piccolo a soli 850 acri, ma ha tre bei sentieri escursionistici (ciascuno di circa 2 miglia) che offrono splendide viste e opportunità di vedere petroglifi.

(cortesia BLM) | I migliori monumenti nazionali dello Utah classificati


13. Monumento nazionale della grotta di Timpanogos

Località: Utah, Stati Uniti
Migliori risorse:
Gestito da: NPS
Dimensioni: 250 acri

Punteggio complessivo: 27/50

Il monumento nazionale della grotta di Timpanogos conserva uno spettacolare sistema di grotte a pochi minuti da Salt Lake City.

Le grotte presentano numerose formazioni colorate e uniche e offrono ai visitatori uno scorcio dell'incredibile mondo naturale sotto i nostri piedi.

(cortesia NPS) | I migliori monumenti nazionali degli Stati Uniti classificati


14. Monumento nazionale del ponte dell'arcobaleno

Località: Utah, Stati Uniti
Gestito da: NPS
Dimensioni: 160 acri
Istituito: 30 maggio 1910

Punteggio complessivo: 23/50

A 290 piedi di altezza, 275 piedi di larghezza e uno spessore di 42 piedi in cima, Rainbow Bridge è uno dei più grandi ponti naturali del mondo. È abbastanza bello!

Oltre a ciò, l'arco stesso è di una bellezza mozzafiato e assolutamente imponente di persona situato nella regione del Lago Powell nello Utah.

Quindi probabilmente ti starai chiedendo perché un monolito come questo ha un ranking così basso? Accesso.

Raggiungere il monumento è davvero facile se hai una barca a Lake Powell. Se questo è il caso, puoi portare la tua barca fino all'inizio del sentiero e fare un facile miglio per arrivarci.

Altrimenti, e per la maggior parte di noi, arrivarci comporta un'ardua escursione di più giorni attraverso il deserto dopo aver ottenuto un permesso dalla brava gente della Navajo Nation.

(cortesia NPS) | Monumenti nazionali dello Utah America Classificata


Itinerario di 8 giorni per i parchi nazionali dello Utah: Utah Road Trip Route


Questo percorso è un anello di base con un capolinea a Salt Lake City e una prima tappa dei parchi Moab (Arches & Canyonlands).

Per uno sguardo più approfondito, dai un'occhiata al nostro articolo, [EPIC] UTAH National Parks ROAD TRIP of a Lifetime (+ itinerario)

Giorno 1 Itinerario: da Salt Lake City a Moab + Arches Sunset (3,5 ore di auto)

  • Parchi Nazionali: Archi
  • Tramonto: punto di vista del delicato arco inferiore (archi)

Il primo giorno del tuo itinerario sarà dedicato in gran parte alla guida da Salt Lake City a Moab, che sarà la tua base di partenza per gite di un giorno ad Arches e Canyonlands.

A seconda dell'ora in cui arriva il tuo volo e dell'ora in cui arrivi al parco, si spera che avrai il tempo di vedere un tramonto.

Raccomando il punto di vista Lower Delicate Arch nel Parco nazionale di Arches per il tuo giorno 1 sunse t. È molto meno affollato di Delicate Arch che è meglio fare un'escursione al mattino.

Trascorri la notte in un hotel a Moab (vedi sopra) o accamparti fuori dal parco nazionale in uno dei tanti bei campeggi lungo il fiume Colorado.

Arco della torretta, Parco Nazionale degli Archi | Itinerario di viaggio su strada dei parchi nazionali dello Utah


Giorno 2 Itinerario: Arches & Canyonlands

  • Parchi nazionali: Arches e Canyonlands
  • Alba: punto panoramico superiore del delicato arco (archi)
  • Tramonto: Green River Overlook (Canyonlands)

Il giorno 2 del tuo itinerario inizia con un'alba al punto panoramico Upper Delicate Arch nel Parco Nazionale di Arches. Consiglio di preparare un pranzo per massimizzare il vostro tempo nel parco!

Mattina

Controlla in anticipo a che ora è l'alba a Moab e inizia l'escursione almeno 45 minuti prima del sorgere del sole (consiglio un'ora). Porta i fari e osserva da vicino i segnali facili da non notare.

Dopo l'alba, prosegui verso l'estremità più lontana del parco e dai un'occhiata al Fiery Furnace, al Sand Dune Arch e allo Skyline Arch prima di fermarti per il pranzo (se ne hai fatto uno) al Devils Garden Trailhead (in macchina o sulle panchine).

Vista sul Green River, Parco Nazionale di Canyonlands | Itinerario di viaggio su strada dei parchi nazionali dello Utah

Pomeriggio

Dopo pranzo, controlla l'area di Devils Garden e assicurati di vedere Landscape Arch (difficile da perdere) prima di tornare verso l'ingresso del parco. Sulla via del ritorno dal parco controlla Double Arch & Turret Arch, così come Park Avenue.

Se ti senti all'altezza (e hai tempo) ti consiglio vivamente di andare al Green River Overlook nel Canyonlands National Park per il tramonto (50 minuti in auto).

Green River Overlook è una delle viste più affascinanti del parco nazionale che abbia mai visto.


Giorno 3 Itinerario: da Canyonlands a Capitol Reef (3 ore)

  • Parchi nazionali: Canyonlands e Capitol Reef
  • Alba: Mesa Arch (Canyonlands)
  • Tramonto: Sunset Point (Capitol Reef)

Il giorno 3 inizia con una delle migliori albe dello Utah, l'alba di Mesa Arch, famosa in tutto il mondo. Il sentiero è breve ma assicurati di arrivare all'arco con almeno 30 minuti di anticipo per un buon posto (sarà affollato).

Dopo Mesa Arch, consiglio l'escursione Upheaval Dome fino al primo belvedere. Sulla via del ritorno dal parco assicurati di fermarti e dare un'occhiata all'epico Shafer Trail Viewpoint.

Guida a Capitol Reef

Dopo Canyonlands tornerai da dove sei venuto (zoppo, lo so, ma fidati di me, ne vale la pena) e ti dirigerai verso il Capitol Reef National Park. Il percorso per Capitol Reef è piuttosto interessante, soprattutto quando ti avvicini al parco stesso.

Suggerimento: prepara il pranzo e mangia lungo la strada per il Parco nazionale di Capitol Reef. Altrimenti dovrai tornare a Moab o prendere da mangiare a Torrey, a 3 ore di macchina. Non c'è molto lungo la strada.

Se hai tempo, goditi un tramonto al Sunset Point a Capitol Reef. Viste epiche all'inizio del parco.

Il Parco Nazionale di Capitol Reef ha il Fruita Campground dove puoi accamparti (se hanno dei posti). In alternativa c'è un ottimo campeggio per auto appena fuori dal parco che ho appuntato qui.

Se stai cercando hotel, Torrey è il posto giusto e li ho elencati sopra.

Mesa Arch Sunrise, Parco Nazionale di Canyonlands | Itinerario di viaggio su strada dei parchi nazionali dello Utah


Giorno 4 Itinerario: Capitol Reef e Bryce Canyon

  • Parchi nazionali: Capitol Reef e Bryce Canyon
  • Alba: punto panoramico
  • Tramonto: Fruita Fienile

Il quarto giorno del tuo viaggio su strada nello Utah National Park inizia con un'alba a Panorma Point. Se sei stanco, questo va bene per saltare.

AMO il Capitol Reef National Park perché è il meno affollato, motivo per cui consiglio di trascorrere quasi un'intera giornata qui.

Le escursioni da verificare includono (in ordine dal migliore al minimo):

  1. Cassidy arco
  2. Ponte Hickman
  3. Grande lavaggio
  4. Canyon di Cohab

Hickman Bridge, Parco Nazionale di Captiol Reef | Itinerario di viaggio su strada dei parchi nazionali dello Utah

Da Capitol Reef a Bryce Canyon (2 ore)

Da Capitol Reef vi consiglio di prendere la strada panoramica, Utahs Hwy 12 che è una delle autostrade più spettacolari d'America.

Questo viaggio è uno dei momenti salienti assoluti del viaggio ed è da non perdere, ma non è il modo naturale in cui il tuo GPS ti indirizzerà. Assicurati di aggiungere Escalante, Utah come spilla al tuo percorso o rischia di perdere questo storditore.

Tramonto e sonno

Se arrivi al Bryce Canyon con abbastanza tempo per il tramonto, dai un'occhiata al Sunset Point, giustamente chiamato.

Il Bryce Canyon ha un bellissimo lodge se stai cercando di concederti il ​​lusso (prenota in anticipo), anche molte opzioni di hotel a Bryce, nello Utah.

Bryce Canyon ha anche 2 grandi campeggi all'interno del parco (prenotare in anticipo).


Giorno 5 Itinerario: Parco Nazionale del Bryce Canyon

  • Parchi nazionali: Bryce Canyon e Zion
  • Alba: punto di ispirazione (non punto di alba)
  • Tramonto: Canyon Junction Bridge

Il giorno 5 inizia nel bellissimo Bryce Canyon National Park, che è piuttosto compatto rispetto ad alcuni degli altri.

È anche la temperatura più fresca poiché il centro visitatori si trova a 9100 piedi di altitudine, quindi porta una giacca!

Inizia la giornata con un'alba frizzante a Inspiration Point, che a mio modesto parere è superiore a Sunrise Point (anche meno affollato).

Da lì, percorri il Navajo Loop Trail al contrario che termina con l'imponente sezione di Wall Street (wow).

Se hai voglia di estendere questa escursione, ti consiglio vivamente di aggiungere il circuito del Queens Garden o un pezzo del Peekaboo Canyon Trail.

Punto di ispirazione, Parco Nazionale del Bryce Canyon | Itinerario di viaggio su strada dei parchi nazionali dello Utah

Pomeriggio

Dopo questo puoi uscire dal parco per ottenere un vantaggio su Zion se hai poco tempo o continuare fino a Bryce.

Trovo che il complesso di sentieri più vicino al centro visitatori sia di gran lunga il migliore, quindi secondo me va benissimo lasciarlo qui.

Se vuoi vedere di più, continua lungo la N Bryce Canyon Road oltre il Bryce Natural Bridge (fermata lungo la strada) fino alla fine della strada (30 minuti in auto).

Qui troverai il Bristlecone Pine Trail che ero entusiasta di scoprire e deluso di fare un'escursione.

I Bristlecones qui sono difficili da individuare e per lo più morti (niente come quello che vedrai al Great Basin).

Dal Bryce Canyon a Zion (1 ora e mezza)

Dal Bryce Canyon il viaggio prosegue attraverso la Dixie National Forest (che vale la pena visitare di per sé una frazione dei visitatori e paesaggi altrettanto sbalorditivi) e la bellissima area del Red Canyon (presente nel nostro film qui sotto) fino all'ingresso est di Parco Nazionale di Zion.

GUARDA: Il nostro pluripremiato Dixie National Forest Video realizzato in collaborazione con il Servizio forestale degli Stati Uniti e Visit Utah.

Entrando nell'ingresso est di Zion attraverso l'autostrada Zion-Monte Carmel, lo scenario cambia drasticamente in modo meraviglioso.

Fai attenzione alle pecore Bighorn mentre ti avvicini al terzo tunnel!

Tramonto

Dopo aver attraversato questo tunnel, i visitatori possono dare una prima occhiata agli epici canyon di Sion.

Se arrivi a Zion in tempo, goditi un tramonto intorno al Canyon Junction Bridge (famosa vista del Guardiano).

Puoi soggiornare in un hotel a Springdale (la città più vicina) o accamparti nel parco (estremamente limitato e caldo) o accamparti in auto / boondock fuori dal parco vicino a Smithsnonian Butte Road (BLM).


Giorno 6 Itinerario: Parco Nazionale di Zion

  • Parchi Nazionali: Sion
  • Alba: Skip o Canyon Overlook
  • Tramonto: Canyon Junction Bridge
Mattina

Il giorno 6 inizia con una grande opportunità per saltare l'alba (Zion non è piena di albe epiche).

Consiglio di iniziare la giornata presto con l'epica escursione Narrows (una delle mie preferite in assoluto).

Se non porti scarpe da acqua, puoi noleggiarne alcune a Springdale. Questo ti rallenterà e aggiungerà spese, quindi ti consiglio di portare qualcosa.

Per percorrere il Narrows devi prendere la navetta Zion fino all'ultima fermata.

La prima navetta parte dal centro visitatori alle 6:00 durante la primavera e l'estate (8:00 in inverno).

In primavera/estate alla stazione della navetta almeno 30 minuti in anticipo alle 5:30 (lo so, woof).

Sarà incredibilmente affollato a quest'ora. Fare la prima navetta fa una grande differenza (o almeno una delle prime).

After The Narrows I recommend popping right over to Angels Landing (if youre up for it) as it will still be early enough to get in before most of the crowds.

Afternoon

After Angels Landing, eat lunch (packed or at the Zion Lodge). Big Bend is great for a quick stop and the Grotto is great although many of the trails here are currently closed.

Once youre back at the visitor center I recommend heading over to Zion-Mt Carmel Highway and exploring the trails over here, especially Canyon Overlook .

From here drive over to the lesser-traveled Kolob Terrace region of the park for late afternoon exploring & sunset.

Fo r sunset I recommend my favorite sunset in the park, Lava Point Overlook.

If possible, try and grab a site at Lava Point Campground which only has 6 sites and is the best in the park. Otherwise youll have to head back to La Verkin or Springdale for a hotel.

Lava Point Sunset, Zion National Park | Utah National Parks Road Trip Itinerary


Day 7 Itinerary: Zion National Park

  • National Parks: Zion
  • Sunrise: Kolob Terrace
  • Sunset: Timber Creek Overlook

Day 7 starts in Kolob Terrace for sunrise (if youre tired this is an OK one to skip. Kolob Terrace Road offers great chances to explore Zion National Park without the crowds.

Things to explore in Kolob Terrace include:

  • Hop Valley Trail
  • Lava Point Overlook
  • Hoodoo City
  • Pine Valley Peak
Afternoon

After a morning of exploring Kolob Terrace head over to Kolob Canyon for afternoon activities and another epic sunset. Youll have an option to grab a bite to eat in La Verkin on the way to Kolob Canyon.

Kolob Canyon is another lesser-traveled section of Zion that is worth a visit. I recommend hiking Taylor Creek before making your way to the top of this section.

Timber Creek Overlook is oen of the best places in Zion to catch a sunset. The trail is short and epic.

After sunset head over to Cedar City for a relatively inexpensive hotel.

Kolob Canyon Sunset, Zion National Park | Utah National Parks Road Trip Itinerary


Day 8 Itinerary: Cedar City to Salt Lake City (3.5 hours)

The last day is basically just making your way back to Salt Lake City to return the rental car and flying home. Ah but the memories!


Ever Considered the Utah National Forests?


Dixie National Forest

Dixie National Forest Utah

I can not recommend visiting this national forest any more strongly. It is an incredible and overlooked piece of Utah that has a tiny fraction of the visitors of the Utah Mighty 5.

Nestled in the rugged southwestern corner of Utah, Dixie National Forest spans nearly 2 million acres of jaw-dropping scenery and endless vistas.

Join us as we take you on a visual journey through alpine lakes and forests of aspen to vast red deserts and dazzling formations of sand and stone. This is Dixie. Filmed primarily in 8K.

Located in southwestern Utah, the Dixie National Forest spans almost two million acres and stretches for nearly 170 miles, making it the largest national forest in the state.

Winding your way through the stunning landscapes of southern Utah, the Dixie National Forest offers spectacular scenery that easily rivals that of its neighbors Bryce Canyon, Zion, and Capitol Reef National Parks.


Uinta Wasatch Cache National Forest

Uinta-Wasatch Cache National Forest Video

The Uinta-Wasatch Cache is one of the most stunning and unique regions in the country and happens to also be located in Utah.

Explore mountains, valleys, forests, canyons, and meadows that are home to some of north americas most treasured animals and landscapes.


Ashley National Forest

Ashley National Forest Video

The Ashley National Forest is yet another incredible Utah destination located in the northwestern corner of the state. Explore gorges, valleys, forests, deserts, and meadows as we take you from sunrise to sunset in this remote and beautiful landscape.


Map of Utahs National Parks

See below map with the locations of all five of Utahs National Parks.


Utah National Parks Summary (ranked from best to worst)

  1. Arches National Park
  2. Capitol Reef National Park
  3. Zion Nationa l Park
  4. Canyonlands National Park
  5. Bryce Canyon National Park
  6. Dinosaur National Monument
  7. Grand Staircase-Escalante National Monument
  8. Bears Ears National Monument
  9. Cedar Breaks National Monument
  10. Natural Bridges National Monument
  11. Jurassic National Monument
  12. Timpanogos Cave National Monument
  13. Hovenweep National Monument
  14. Rainbow Bridge National Monmument

Articoli correlati utili

Things