Seleccionar página

Beale Street, Memphis, Tennessee | Parchi nazionali vicino a Memphis

Parchi nazionali vicino a Memphis

Parchi nazionali vicino a Memphis! C'è molto di più nello Stato Volontario di Graceland. In questo articolo, More Than Just Parks ti offre alcune emozionanti destinazioni per le vacanze a pochi giorni di auto da Memphis.

Sono stato in così tanti di questi posti meravigliosi da quando mi sono ritirato dall'insegnamento nel 2018. Ho già detto che ho insegnato storia? Ho passato una vita a insegnare la storia dietro questi siti importanti. Poi ho avuto modo di vederli in prima persona. E ora condivido con te le storie di questi luoghi incredibili. Non c'è niente di meglio di così!

Per essere chiari, questo elenco include i siti dei parchi nazionali (come nei siti gestiti dal National Park Service) così come i parchi nazionali a tutti gli effetti. Per saperne di più sulla differenza tra le varie denominazioni del National Park Service, consulta il nostro articolo che spiega tutto!

Ora andiamo avanti con 10 motivi per cui vorrai salire in macchina e fare un giorno in auto da Memphis verso uno di questi posti davvero incredibili.


Perché fidarsi di noi sui parchi nazionali vicino a Memphis?

Probabilmente dovresti sapere che non creiamo queste cose dal nulla. I miei figli hanno trascorso tutta la loro vita da adulti esplorando e filmando i parchi nazionali e le terre pubbliche delle Americhe.

Quanto a me, sono un educatore permanente in pensione e un papà orgoglioso di questi due ragazzi meravigliosi che sono irrimediabilmente ossessionati dai parchi nazionali. Ho insegnato storia per oltre un quarto di secolo. Ora mi piace fare ricerche e scrivere articoli per More Than Just Parks. Sono sempre alla ricerca di argomenti in cui natura e storia si intersecano, quindi sentiti libero di condividere qualsiasi idea tu possa avere con me.

Abbiamo lavorato per anni con il National Park Service, il Department of Interior e il Forest Service degli Stati Uniti creando film su luoghi e questioni importanti. Il nostro lavoro è stato presentato nelle principali pubblicazioni di tutto il mondo e anche alcune persone al di fuori dei nostri parenti stretti ci chiamano esperti di parchi nazionali.

Io (Tony) nel mezzo con i miei due figli Jim (a sinistra) e Will (a destra)


Incontra i fratelli Parks

Erano Jim Pattiz e Will Pattiz, conosciuti collettivamente come i Pattiz Brothers (e talvolta i Parks Brothers) e ADORIAMO assolutamente i parchi nazionali.

Il nostro obiettivo qui a More Than Just Parks è condividere la bellezza dei parchi nazionali e delle terre pubbliche americane attraverso splendidi cortometraggi, nel tentativo di convincere gli americani e il mondo a vedere il vero valore della conservazione del territorio.

Ci auguriamo che seguirai il nostro viaggio attraverso i parchi e ci aiuti a mantenerli nei posti incredibili che sono. Se sei interessato a partecipare all'avventura, iscriviti qui sotto!


I migliori parchi nazionali vicino a Memphis

1. Area ricreativa e fluviale nazionale di Big South Fork

Distanza da Memphis: cinque ore e 45 minuti tramite la I-40 e la I-40 E.

Comprendendo 125.000 acri del Cumberland Plateau, Big South Fork National River and Recreation Area protegge il Big South Fork a flusso libero del fiume Cumberland e dei suoi affluenti.

L'area vanta chilometri di gole panoramiche e scogliere di arenaria, è ricca di caratteristiche naturali e storiche ed è stata sviluppata per offrire ai visitatori una vasta gamma di attività ricreative all'aperto.

Le attività all'aperto sono abbondanti e includono quanto segue:

  1. Goditi un'alba o un tramonto: ci sono panorami lungo tutta la gola del fiume Big South Fork dove puoi prendere i primi o gli ultimi raggi del sole della giornata.
  2. Fai un'escursione: puoi scegliere tra un numero qualsiasi di escursioni che vanno da una pigra passeggiata lungo il fiume a un'escursione di più giorni attraverso l'entroterra.
  3. Andare a cavallo: Big South Fork ha miglia di piste per cavalli, strutture di stallo a Bandy Creek Stables e persino due campeggi equestri a Station Camp in Tennessee e Bear Creek a Ky.
  4. Vedi The Wildflowers: in primavera puoi trovare spettacolari esposizioni di fiori di campo e piante autoctone lungo molti sentieri del parco.
  5. Escursioni in bicicletta, arrampicata o rafting: prova il rafting sul fiume Big South Fork, la mountain bike attraverso l'entroterra o l'arrampicata su roccia lungo i chilometri di scogliere in tutto il parco. (Fonte: NPS)

Comprendendo 125.000 acri del Cumberland Plateau, Big South Fork National River and Recreation Area protegge il Big South Fork a flusso libero del fiume Cumberland e dei suoi affluenti. L'area vanta chilometri di gole panoramiche e scogliere di arenaria, è ricca di caratteristiche naturali e storiche ed è stata sviluppata per offrire ai visitatori una vasta gamma di attività ricreative all'aperto. (Foto per gentile concessione del National Park Service)


2. Parco militare nazionale di Chickamauga e Chattanooga

Distanza da Memphis: cinque ore e 10 minuti tramite la I-40 e la I-24 E.

Durante la guerra civile, Chattanooga era la porta del profondo sud. Lì ea Chickamauga furono combattute battaglie che si rivelarono decisive nella sconfitta definitiva della Confederazione.

Gli appassionati di storia ricordano che fu a Chickamauga che il generale dell'Unione William Rosecrans fu sconfitto dal generale confederato Braxton Bragg.

La battaglia di Chickamauga fu un tentativo riuscito dell'esercito confederato del generale Braxton Bragg di fermare l'avanzata dell'Unione attraverso il Tennessee.

Garritys Alabama Batteria con Chattanooga sotto | Parchi nazionali vicino a Memphis (per gentile concessione dell'NPS)

La più grande vittoria per i Confederati in Occidente

Risultò nella più grande vittoria per i Confederati nel teatro occidentale della guerra e fu la seconda battaglia più sanguinosa dell'intera guerra, con 16.170 vittime dell'Unione e 18.454 confederate.

E accadde in un momento in cui i Confederati stavano incontrando la sconfitta nell'assedio di Vicksburg a ovest e nella battaglia di Gettysburg a est.

L'esercito dell'Unione è stato salvato dal completo annientamento dall'ostinata difesa di George Thomas e dei suoi soldati.

Questa difesa valse a Thomas il soprannome di Rock of Chickamauga.

È importante ricordare, tuttavia, che Chickamauga è stato l'atto di apertura di questo dramma.

Un nuovo attore protagonista, di nome Ulysses S. Grant, stava per scendere in campo.

Canon al tramonto | Per gentile concessione di NPS

Una vittoria dell'Unione a Chattanooga

Le maltrattate forze dell'Unione furono quindi riorganizzate sotto la guida di Ulysses S. Grant.

Hanno continuato a vincere battaglie a Orchard Knob, Lookout Mountain e Missionary Ridge. Queste vittorie hanno aperto l'Occidente alle forze dell'Unione.

Nella battaglia di Lookout Mountain, le forze dell'Unione al comando del generale George Rock di Chickamauga Thomas spazzarono via i Confederati dal campo.

Le vittorie costrinsero i Confederati a rientrare in Georgia, ponendo fine all'assedio del nodo ferroviario vitale di Chattanooga e aprendo la strada alla campagna di Atlanta del generale dell'Unione William Tecumseh Sherman e alla marcia verso Savannah, in Georgia, nel 1864.

In collaborazione con Outdoor Chattanooga, i ranger del parco conducono tour in bicicletta del campo di battaglia di Chickamauga | Per gentile concessione dell'NPS

Rivivi quella storia oggi

Oggi puoi rivivere parte di questa emozionante storia al Chickamauga Battlefield Visitor Center. Il centro si trova all'estremità nord del Parco militare nazionale di Chickamauga. All'interno ci sono mostre museali sulla battaglia di Chickamauga e sulla campagna per Chattanooga.

Centro visitatori del campo di battaglia di Chickamauga | Per gentile concessione di Wikimedia Commons

E se sei un appassionato di storia come me. . .

Se ami la storia tanto quanto me e sei particolarmente interessato a come questo conflitto abbia avuto un impatto sugli uomini che vi hanno combattuto, ti consiglio vivamente Six Armies in Tennessee: The Chickamauga and Chattanooga Campaigns di Steven E. Woodworth.

Woodworth è uno scrittore dotato che usa abilmente le fonti primarie per portare i suoi lettori nei cuori e nelle menti dei soldati di tutti i giorni.


3. Campo di battaglia nazionale di Fort Donelson

Distanza da Memphis: due ore e 41 minuti tramite la I-40 e la TN-76 E.

La battaglia di Fort Donelson, che ebbe luogo dall'11 al 16 febbraio 1862, fu una delle prime grandi vittorie dell'Unione.

Dopo la sua vittoria a Fort Henry sul fiume Tennessee, il generale dell'Unione Ulysses S. Grant fece marciare le sue truppe a Fort Donelson.

Il 13 febbraio una cannoniera dell'Unione ha aperto il fuoco sul forte.

Arrivarono altre navi e soldati, dando a Grant un vantaggio di quasi tre a uno sulle forze confederate. Il 15 febbraio le truppe confederate contrattaccarono.

Parte della batteria del fiume inferiore di Fort Donelson, affacciata sul fiume Cumberland. Fotografato da Hal Jespersen a Fort Donelson, febbraio 2006. Parchi nazionali vicino a Memphis

Concessione di resa incondizionata

L'impertuoso Grant riorganizzò i suoi uomini, occupò le difese esterne del forte e applicò pressioni che indussero molti soldati confederati a fuggire.

Quando il generale confederato Simon Buckner ha chiesto a Grant i suoi termini per la resa, ha dato una risposta storica:

Nessun termine può essere accettato se non una resa incondizionata ed immediata . La risposta alle sovvenzioni gli è valsa il soprannome di sovvenzione incondizionata.

Le vittorie a Forts Henry e Donelson hanno contribuito a rendere Grant un eroe nell'Unione.

Ampiamente in inferiorità numerica, i Confederati si arresero immediatamente e diedero all'Unione il controllo di gran parte del fiume Cumberland.

Per saperne di più su questa importante battaglia, consiglio The Battle of Fort Donelson: No Terms but Unconditional Surrender di James R. Knight.

Soldati in campo | Per gentile concessione dell'NPS

Il generale che sarebbe presidente

Sapevi che Grant era uno studente medio a West Point? Beh, ovviamente c'è di più nella vita dell'apprendimento dei libri che è doloroso da ammettere per un ex insegnante di storia.

Di tutti i generali a diventare presidente, solo tre erano soldati professionisti che hanno trascorso l'intera vita nell'esercito prima di diventare presidente. Grant era uno. Gli altri due erano George Washington e Dwight Eisenhower.

Un famoso ritratto del generale Ulisse S. Grant | Currier & Ives. (Biblioteca del Congresso Divisione stampe e fotografie Washington, DC)

Grant era uno scrittore di talento

Ecco un altro fatto interessante. Per uno studente medio, Grant era uno scrittore di talento. Dopo aver lasciato la presidenza, si ammalò.

Grant era anche finanziariamente indigente a causa delle cattive decisioni di investimento che aveva preso.

Preoccupato per il futuro finanziario di sua moglie, decise di scrivere le sue memorie. Li ha scritti mentre stava morendo di cancro alla gola, mostrano uno stile chiaro e conciso e la sua autobiografia è considerata tra le migliori, se non la migliore, scritte da un presidente.

Consiglio vivamente Le memorie personali complete di Ulysses S. Grant scritte nientemeno che da Ulysses S. Grant.

Cimitero nazionale di Fort Donelson in primavera | Parchi nazionali vicino a Memphis (per gentile concessione dell'NPS)

Cose da vedere e da fare a Fort Donelson

Situato lungo le splendide rive del fiume Cumberland, il Fort Donelson National Battlefield è un posto meraviglioso da visitare.

Puoi guidare i veri campi di battaglia. Prima, però, consiglierei una gita al centro visitatori.

C'è un grande film sul parco che ti aiuta a capire la battaglia e perché Fort Donelson era così importante per le forze dell'Unione.

Campo di battaglia nazionale di Fort Donelson | Parchi nazionali vicino a Memphis – Per gentile concessione di Wikimedia Commons

Un sentiero di 6 miglia con 11 fermate

Il parco ha un sentiero di 6 miglia con 11 fermate.

È un tour di guida autoguidato che ti porta attraverso i campi di battaglia, il luogo in cui i soldati dell'Unione si accamparono per la notte prima della resa, e nella piccola città di Dover.

Lì puoi vedere lo storico Dover Hotel. È il sito in cui Ulysses S. Grant accettò la resa confederata del Forte dal suo vecchio amico Simon B. Buckner.

Mentre sei lì, potresti anche voler visitare il cimitero nazionale di Fort Donelson. I nomi dei soldati sepolti nel cimitero nazionale di Fort Donelson sono stati compilati dai documenti originali del cimitero.

Cimitero nazionale di Fort Donelson | Per gentile concessione di Wikimedia Commons

4. Parco nazionale delle Great Smoky Mountains

Distanza da Memphis: sei ore tramite la I-40 e la I-40 E.

Il Parco Nazionale delle Great Smoky Mountains è il parco nazionale più visitato del paese e un vero monumento alla bellezza degli Appalachi.

Fondata nel cuore della Grande Depressione da generose comunità locali, ricchi filantropi come John D. Rockefeller Jr. e dal governo degli Stati Uniti, questa zona incontaminata è stata risparmiata da ulteriori disboscamenti e sviluppi ed è ora una delle principali destinazioni all'aperto di tutti gli americani.

Immerso nelle nebbiose montagne del Tennessee e della Carolina del Nord, le Great Smoky Mountains sono facilmente uno dei parchi nazionali più belli del pianeta.

Se ti stai chiedendo quanto sia affollato il parco considerando che è il parco nazionale più visitato del paese, potresti essere sorpreso dalla risposta.

Anche se certamente dipende da dove vai nel parco e in quale periodo dell'anno visiti, Great Smoky Mountains non vede da nessuna parte vicino all'affollamento che parchi come Zion o Yosemite fanno in questi giorni.

Mingus Mill nel Parco Nazionale delle Great Smoky Mountains | Parchi nazionali vicino a Memphis

A proposito di Great Smoky Mountains

Immerso nel cuore degli Appalachi meridionali è un luogo in cui il tempo sembra essersi fermato.

Ecco gli ultimi resti delle antiche foreste che un tempo dominavano gli Stati Uniti orientali.

Nelle parole del presidente Franklin Roosevelt,

ci sono alberi qui che si trovavano prima che i nostri antenati arrivassero in questo continente; ci sono ruscelli che scorrono ancora limpidi come il giorno in cui il primo pioniere gli mise la mano a coppa e ne bevve.

Queste montagne nebbiose ospitano il parco nazionale più visitato d'America, una terra di vaste foreste di latifoglie, limpidi ruscelli di montagna, capanne di frontiera e fauna iconica.

Parco Nazionale delle Grandi Montagne Fumose | Parchi nazionali vicino a Memphis

Guarda il video premiato

Great SMOKY MOUNTAINS National Park 4K (tour visivamente sbalorditivo di 3 minuti)


5. Parco storico nazionale del progetto Manhattan

Distanza da Memphis: cinque ore e 24 minuti tramite la I-40 e la I-40 E.

Dove puoi andare dalle Great Smoky Mountains agli albori dell'era nucleare? Perché il Tennessee ovviamente!

È lì che gli Stati Uniti hanno iniziato a sviluppare l'arma più letale conosciuta dall'umanità.

Il Progetto Manhattan era il nome in codice dello sforzo guidato dagli americani per sviluppare un'arma atomica funzionale durante la seconda guerra mondiale.

Lo sviluppo della bomba atomica ha riunito alcune delle menti scientifiche più importanti del mondo, così come l'esercito americano. La maggior parte del lavoro è stato svolto a Los Alamos, New Mexico.

Il 16 luglio 1945, il team di scienziati guidato dal Dr. J. Robert Oppenheimer, in una remota località desertica vicino ad Alamogordo, New Mexico, fece esplodere con successo la prima bomba atomica.

Questa detonazione ha creato un enorme fungo atomico alto circa 40.000 piedi che ha inaugurato l'era atomica. La forza esplosiva è stata stimata equivalente a un terremoto di 8,0.

Come insegnante di storia in pensione e appassionato di storia per tutta la vita, posso dirti che il miglior libro da leggere se sei interessato alla storia dietro il Progetto Manhattan è The Making of the Atomic Bomb di Richard Rhodes. Il suo libro vincitore del Premio Pulitzer descrive in dettaglio la scienza, le persone e le realtà sociopolitiche che hanno portato allo sviluppo della bomba atomica.

Veduta aerea del Los Alamos National Laboratory nel 1995 | Per gentile concessione di Wikimedia Commons

Ma non dimentichiamoci di Oak Ridge, nel Tennessee

Le dolci colline e le strette valli del Tennessee orientale si sono rivelate il luogo ideale per il programma di armi atomiche top secret sviluppato qui a partire dal 1942.

Oak Ridge, TN, è stato determinante nella vittoria degli Stati Uniti sulla Germania nazista durante la seconda guerra mondiale a causa dello sviluppo della bomba atomica.

Conosciuta come la Città Segreta, Oak Ridge non era su nessuna mappa e 100.000 lavoratori furono portati in città per lavorare a un progetto di guerra Top Secret, noto come Progetto Manhattan.

Questa città è diventata sede di numerose enormi strutture del progetto Manhattan che hanno impiegato migliaia di lavoratori durante e dopo la seconda guerra mondiale ed è stata la sede del progetto dopo il trasferimento da New York City.

Queste strutture a Oak Ridge operavano con l'obiettivo di arricchire la mente dell'uranio da utilizzare nella prima bomba atomica al mondo. (Fonte: NPS)

Ora, quando si tratta di cose da fare, non c'è niente di top secret in questo. Oak Ridge ospita quattro musei e potrai visitarli tutti durante la tua prossima visita alla Città Segreta.

Assicurati di visitare l'American Museum of Science and Energy, il K-25 History Museum, l'Oak Ridge History Museum e l'Oak Ridge Childrens Museum .

Sala di controllo del reattore in grafite Oak Ridge X-10 Costruito nell'ambito del Progetto Manhattan, l'X10 è stato il primo reattore di produzione (e il secondo in assoluto dopo il Chicago Pile 1). La faccia in cemento è di 44 per 44 piedi (13,4 metri). Fa parte dell'Oak Ridge National Laboratory, un monumento storico nazionale designato, ed è aperto per visite guidate. Parchi nazionali vicino a Memphis Per gentile concessione di Wikimedia Commons.


6. Natchez Trace Parkway

Distanza da Memphis: due ore e 21 minuti tramite la I-22 e la Natchez Trace Parkway.

Natchez Trace Parkway è una delle strade più panoramiche d'America. La strada panoramica è una strada a due corsie che attraversa quasi 450 miglia di terreno protetto.

Puoi viaggiare da Nashville, nel Tennessee, attraverso l'Alabama e poi fino a Natchez, nel Mississippi.

Prenditi il ​​tuo tempo mentre vai e vedrai una meravigliosa varietà di fauna selvatica, splendide cascate, escursioni memorabili e siti storici, alcuni risalenti a migliaia di anni fa.

The Trace è particolarmente bello in autunno, quando gli alberi che costeggiano la carreggiata esplodono di colore.

Una risorsa utile è una guida alla Natchez Trace Parkway di Tim e Taryn Chase Jackson. Gli autori sottolineano le fantastiche opzioni gastronomiche e le indimenticabili attrazioni che troverai lungo il percorso.

Natchez Trace Parkway è una strada panoramica di 444 miglia che commemora un antico sentiero utilizzato da animali e persone che collegava le porzioni meridionali del fiume Mississippi, attraverso l'Alabama, alle saline nel Tennessee centrale. (Per gentile concessione di Wikimedia Commons)

Cammina sullo stesso terreno degli esploratori spagnoli

Questa bellissima strada panoramica segue il percorso dell'originale Natchez Trace Trail. Ha anche una bella storia!

I nativi americani furono i primi esseri umani a utilizzare questo percorso. Nel 1500, esploratori come Spains Hernando de Soto lo seguirono mentre esploravano le Americhe.

Nel diciannovesimo secolo divenne un'importante rotta commerciale tra Nashville e il fiume Mississippi.

Continuò a prosperare fino all'ascesa del battello a vapore. Successivamente, fu in gran parte dimenticato fino a quando il National Park Service (NPS) non prese il controllo del percorso nel 1938.

L'NPS ha finalmente completato la Parkway nel 2005.

Natchez traccia Parkway | Parchi nazionali vicino a Memphis (per gentile concessione di NPS)

7. Sentiero nazionale panoramico di Natchez Trace

Distanza da Memphis: un'ora e 40 minuti tramite la I-22.

Il Natchez Trace National Scenic Trail è composto da cinque segmenti di sentiero, tutti accessibili dalla Natchez Trace Parkway.

Quando lo percorri, stai camminando attraverso la storia.

Ci sono circa 60 miglia di sentiero che includono aree che vanno da 3 a 25 miglia di lunghezza. In alcuni casi i sentieri seguono l'originale Natchez Trace.

Ci sono anche nuovi sentieri escursionistici che seguono la Natchez Trace Parkway.

Due cavalieri si godono un giro mattutino lungo il Natchez National Scenic Trail, vicino al villaggio di Chickasaw (milepost 261.8). (Per gentile concessione dell'NPS)

I posti migliori da visitare

Immagina com'è stato viaggiare sull'Old Traccia. I pionieri hanno sopportato cibo cattivo, insetti, malattie, caldo, fiumi in piena e pericolose paludi.

Non devi immaginare se segui la Sunken Trace.

La buona notizia è che ti ci vorranno solo cinque minuti, invece degli infiniti giorni che queste persone hanno dovuto sopportare, per percorrere questo sentiero.

Lascia che la tua immaginazione ti riporti indietro ai primi anni del 1800 e sii grato di non essere stato lì per condividere queste privazioni.

Ci sono cinque sezioni del Natchez Trace National Scenic Trail che sono parallele alla Natchez Trace Parkway. Queste sezioni vanno da 3 miglia di lunghezza a più di 25 miglia di lunghezza. La sezione di Potkopinu, tra il milepost 17 e 20, segue la storica Old Trace. La natura sommersa del sentiero è dovuta ai passi di migliaia di viaggiatori tra il 1780 e il 1820 nel soffice terreno del loess. (Per gentile concessione di NPS)


8. Obed Wild & Scenic River

Distanza da Memphis: cinque ore e 15 minuti tramite la I-40 e la I-40 E.

C'è un vecchio detto che la storia si ripete. Nel caso dell'Obed Wild & Scenic River, questo è sicuramente vero.

Oggi sembra più o meno lo stesso di quando i primi coloni bianchi vagarono per le sue sponde alla fine del 1700.

Sebbene scarsamente popolato a causa del terreno agricolo povero, il fiume era un'ospitale zona di pesca e caccia per cacciatori di pellicce e pionieri.

Oggi, l'Obed si estende lungo l'altopiano del Cumberland e offre ai visitatori una varietà di opportunità ricreative all'aperto.

Le attività all'aperto all'Obed includono: birdwatching, bouldering, pesca, escursionismo, pagaiata e arrampicata su roccia.

Le escursioni in canoa sul fiume combinano l'eccitazione con l'abilità e l'avventura. L'arrampicata su roccia mette alla prova la tua forza, resistenza e destrezza.

Camminare lungo i nostri sentieri può essere sia rilassante che impegnativo.

Per coloro che preferiscono un'attività più rilassante, l'Obed può essere un ottimo posto per catturare qualche pesce o fare un po' di birdwatching.

Fiume panoramico e ricreativo dell'Upper Delaware: come parte del Wild and Scenic River System, l'Upper Delaware attira i canoisti per la sua bellezza paesaggistica, l'acqua incontaminata e le ricche opportunità ricreative. Ma ricorda di indossare sempre il giubbotto di salvataggio. Per gentile concessione dell'NPS.


9. Parco militare nazionale di Shiloh

Distanza da Memphis: un'ora e 53 minuti tramite la US-72 E e la TN-57 E.

È stato Robert E. Lee a dire una volta: È bene che la guerra sia così terribile, altrimenti dovremmo affezionarci troppo. La battaglia di Shiloh ha dimostrato il punto di Lees.

Il 7 aprile 1862 fu combattuta la battaglia. Le 23.741 vittime a Shiloh furono cinque volte il numero rispetto alla prima battaglia di Bull Run nel luglio del 1861.

Furono più vittime in questa battaglia di tutte le principali battaglie della guerra (Bull Run, Wilsons Creek, Fort Donelson e Pea Ridge) fino a quella data messe insieme.

Shiloh Chiesa | Parchi nazionali vicino a Memphis (per gentile concessione di NPS)

Conosciuta anche come la battaglia dello sbarco di Pittsburg

Conosciuta anche come la battaglia dello sbarco di Pittsburg, permise alle truppe dell'Unione di penetrare all'interno della Confederazione. La battaglia ha contrapposto il generale dell'Unione Ulysses S. Grant contro il generale confederato Albert Sydney Johntson .

L'esercito dell'Unione ha quasi 54.000 uomini vicino a Pittsburgh Landing e supera in numero l'esercito di Beauregards di circa 30.000.

Johnston, tuttavia, intercettò i federali 22 miglia a nord-est di Corinto a Pittsburg Landing in un attacco che colse Grant di sorpresa.

Grant si trovò colto alla sprovvista da questo attacco a sorpresa orchestrato dal generale confederato Albert Sidney Johnston.

Cimitero nazionale di Shiloh all'alba | Per gentile concessione dell'NPS

Il giorno del diavolo

Il 6 aprile 1862, il primo giorno della battaglia fu difficile per l'Unione. Grant ha subito pesanti perdite.

Alla fine dei primi giorni di combattimento, il secondo in comando di Grants, William Tecumseh Sherman, ha osservato:

Bene, Grant, abbiamo avuto il giorno del diavolo, vero? Al che Grant ha risposto: Sì, leccali domani, però.

Durante i primi giorni di combattimento, il comandante confederato Albert Sydney Johnston è stato colpito al ginocchio destro. Il proiettile ha reciso un'arteria e il comandante è morto dissanguato.

Monumento che commemora il sacrificio di tutti i soldati confederati nella battaglia di Shiloh dedicata nel 1917. (Per gentile concessione dell'NPS)

Concedere agli ordini un contrattacco

Nonostante gli andasse tutto storto, Grant ordinò un contrattacco il 7 aprile, che scacciò i Confederati dal campo. Questa volta, furono i Confederati a essere colti alla sprovvista.

Sono stati costretti a ripiegare. Il loro nuovo comandante, il generale Pierre GT Beauregard, decise che l'aritmetica essenziale favoriva l'Unione. Ha ordinato un ritiro.

Rappresentazione artistica della battaglia di Shiloh di Thure de Thulstrup | Per gentile concessione della Biblioteca del Congresso

La sconfitta dei Souths a Shiloh pose fine alle speranze della Confederazione di bloccare l'avanzata dell'Unione nel Mississippi. Ha condannato l'iniziativa militare confederata in Occidente.

Ha anche fornito all'Unione una spinta morale tanto necessaria date le vittorie di Robert E. Lees a est.

In qualità di insegnante di storia in pensione e appassionato di Guerra Civile per tutta la vita, ho divorato più libri su questo argomento di quanti voglia ricordare. Uno che vale sicuramente la pena leggere se sei interessato a saperne di più sulla battaglia e su come ha aiutato a educare Ulysses S. Grant è Shiloh e la campagna occidentale del 1862 di O. Edward Cunningham. Molti esperti di Shiloh e ranger del parco lo considerano il miglior esame complessivo della battaglia mai scritto.

Nebbia su Shiloh | Parchi nazionali vicino a Memphis (per gentile concessione dell'NPS)

Per saperne di più su Shiloh

Sono stati scritti tanti libri sulla guerra civile e le varie battaglie che hanno avuto luogo. Naturalmente, i tre grandi autori quando si parla di guerra sono, a mio modesto parere, Bruce Catton, Shelby Foote e James M. McPherson.

Ciò che questi tre hanno scritto sono le migliori raccolte di libri che abbracciano la guerra nel suo insieme.

Non puoi sbagliare con nessuno di questi autori. Il mio preferito è Shelby Foote. Ho letto la sua favolosa storia in tre volumi di Civil Wartwice!

Shelby Foote (nella foto a destra) ha interrotto il suo lavoro sulla Guerra Civile per portare un VIP (nella foto al centro) in un tour speciale del campo di battaglia di Gettysburg. Ovviamente quel VIP non è altro che il presidente Jimmy Carter. (Foto per gentile concessione della Biblioteca presidenziale Jimmy Carter)

Leggi Informazioni sulla battaglia di Shiloh

Quando si tratta della battaglia di Shiloh, tuttavia, raccomanderò tre libri nessuno dei quali è stato scritto dai tre uomini sopra menzionati (per favore perdonami). In precedenza ne avevo consigliato uno ed è ancora il migliore del gruppo secondo me, ma lo consiglierò di nuovo insieme ad altri due.

Per comprendere meglio questa battaglia, la sua importanza strategica e come ha influenzato l'esito della guerra, consiglio:

  1. Shiloh e la campagna d'Occidente del 1862 , di O. Edward Cunningham
  2. Shiloh, sanguinosa Shiloh di Wiley Sword
  3. Shiloh: La battaglia che cambiò la guerra civile di Larry J. Daniel .

COSE DA FARE ALLO SHILOH NATIONAL MILITARY PARK

Il più grande laboratorio di apprendimento del mondo è il luogo in cui è avvenuta la storia. Al campo di battaglia di Shiloh e al Centro di interpretazione della guerra civile di Corinto ci sono spazi espositivi che mostrano ai visitatori le armi da guerra, le persone che le hanno usate e gli effetti del loro uso.

Una rievocazione storica allo Shiloh National Military Park | Per gentile concessione di Wikimedia Commons

Tuffati nel passato

Allo Shiloh Military Park i visitatori possono fare un tuffo nel passato. Le cose da fare includono:

  1. Musei/Centri interpretativi: Sia il campo di battaglia di Shiloh che il Centro interpretativo della guerra civile di Corinto dispongono di ampi spazi espositivi dedicati a mostrare ai visitatori gli strumenti di guerra, le persone che hanno utilizzato quegli strumenti e gli effetti del loro uso.
  2. Audiovisivi/Film: Sia lo Shiloh Battlefield che il Corinth Civil War Interpretive Center hanno film e spettacoli eccellenti. Shiloh Battlefield sta ora proiettando il pluripremiato film Shiloh: Fiery Trial. Il Corinth Center ha due cortometraggi moderni e all'avanguardia, uno sulla battaglia di Shiloh e uno sulla battaglia di Corinto, e un nuovo film intitolato Corinth: A Town Amidst War.
  3. Tour in auto senza guida: il campo di battaglia di Shiloh ha un percorso di tour in auto di 12,7 miglia con 22 tappe del tour in luoghi famosi come il Peach Orchard, l'Horets Nest e il luogo della morte di Albert Sidney Johnston. I visitatori possono anche fare tour in auto ea piedi di Civil War Corinth, MS. Questo percorso include le fortificazioni sopravvissute alla Guerra Civile, le case usate dai generali della Guerra Civile e parti del campo di battaglia di Corinto.
  4. Programmi dei ranger: il personale del parco di Shiloh Battlefield conduce programmi interpretativi giornalieri guidati dai ranger durante l'alta stagione dal Memorial Day al Labor Day.
  5. Storia vivente: Sia Shiloh che Corinto ospitano numerose storie viventi ed eventi speciali durante tutto l'anno, principalmente da aprile a ottobre.

Parco militare di Shiloh | Parchi nazionali vicino a Memphis (per gentile concessione di Wikimedia)


10. Campo di battaglia nazionale di Stones River

Distanza da Memphis: tre ore e 21 minuti tramite la I-40.

Mentre il 1862 volgeva al termine, il presidente Abraham Lincoln desiderava disperatamente una vittoria militare.

I suoi eserciti furono bloccati e la terribile sconfitta di Fredericksburg diffuse un drappo di sconfitta in tutta la nazione.

Il generale Braxton Braggs, un esercito confederato di 34.700 uomini, fu affrontato sul fiume Stones da 41.400 soldati dell'Unione al comando del generale William S. Rosencrans, che aveva l'ordine di cacciare Bragg fuori dal Tennessee orientale.

Dopo una giornata di aspri e intensi combattimenti, il malconcio esercito dell'Unione era sul punto di ritirarsi, ma Rosecrans decise di tenere duro.

Il 3 gennaio, le forze confederate ugualmente esauste di Braggs si ritirarono verso sud. La tenacia di Rosecrans evitò così una sconfitta potenzialmente grave dell'Unione.

Le vittime dell'Unione furono 12.906; Le perdite confederate ammontarono a 11.739. (Fonte: Britannica)

Questa battaglia era più importante di quanto la gente si rendesse conto in quel momento. Se sei interessato a saperne di più, ti consiglio di leggere Battle of Stones River: The Forgotten Conflict between the Confederate Army of Tennessee and the Union Army of the Cumberland di Larry J. Daniel.

Dipinto della Battaglia di Stones River | Per gentile concessione del National Park Service

Cose da fare a Stones River

I paesaggi di Stones River National Battlefield offrono ai visitatori una serie di caratteristiche storiche e naturali da provare in bicicletta, a piedi ea piedi.

Se sei un appassionato di storia, due posti che consiglio di visitare sono la fortezza Rosencrans e il cimitero nazionale del fiume Stones.

Se sei un appassionato di cinema, dovresti sapere che sono consentite le attività di ripresa all'aperto [al di fuori delle aree gestite come aree selvagge] che coinvolgono cinque persone o meno e l'attrezzatura che verrà trasportata in ogni momento, ad eccezione dei piccoli treppiedi utilizzati per contenere le telecamere.


Mappa dei parchi nazionali vicino a Memphis


Elenco dei parchi nazionali vicino a Memphis

  1. Area ricreativa e fluviale nazionale di Big South Fork
  2. Parco militare nazionale di Chickamauga e Chattanooga
  3. Campo di battaglia nazionale di Fort Donelson
  4. Parco Nazionale delle Grandi Montagne Fumose
  5. Parco storico nazionale del progetto Manhattan
  6. Natchez Traccia Parkway
  7. Natchez Trace Scenic National Trail
  8. Obed Wild & Scenic River
  9. Parco militare nazionale di Shiloh
  10. Campo di battaglia nazionale del fiume Stones

Il nostro obiettivo qui a More Than Just Parks è condividere la bellezza dei parchi nazionali e delle terre pubbliche americane attraverso splendidi cortometraggi, nel tentativo di convincere gli americani e il mondo a vedere il vero valore della conservazione del territorio.

Ci auguriamo che seguirai il nostro viaggio attraverso i parchi e ci aiuti a mantenerli nei posti incredibili che sono. Se sei interessato a partecipare all'avventura, iscriviti qui sotto!

Il Tennessee ha dei parchi nazionali

Sede del Great Smoky Mountains National Park, il parco più visitato degli Stati Uniti, i parchi nazionali del Tennessee offrono un assortimento infinito di sentieri lussureggianti fiancheggiati da piante, campi di battaglia storici, cime montuose mozzafiato e molto altro.

Quali sono due parchi nazionali nel Tennessee

14 migliori parchi nazionali del Tennessee

  • Parco Nazionale delle Grandi Montagne Fumose.
  • Parco militare nazionale di Shiloh.
  • Parco storico nazionale del progetto Manhattan.
  • Area ricreativa e fluviale nazionale di Big South Fork.
  • Stones River National Battlefield.
  • Sito storico nazionale di Andrew Johnson.
  • Campo di battaglia nazionale di Fort Donelson.

Altri articoli…•

Quanti parchi nazionali ci sono in TN

Lo splendido stato del Tennessee ha 12 parchi nazionali designati e siti storici che vale la pena visitare! Questa guida descrive in dettaglio tutti i parchi nazionali del Tennessee, inclusi i campi di battaglia nazionali e il parco nazionale più visitato degli Stati Uniti: il Parco nazionale delle Great Smoky Mountains.

Qual è il parco statale più bello del Tennessee

1. Parco statale di Rock Island. Rock Island è un famoso parco statale situato alle sorgenti del Center Hill Lake, 14 miglia a nord di McMinnville, nel Tennessee centrale. Caney Fork Gorge sotto Great Falls Dam ha viste panoramiche mozzafiato.